DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

27 Marzo, 2002

27 Marzo, 2002

Ho appreso da Te, Signore,
che il nostro pensiero non può mai
ascendere al cielo con i propri sforzi,
ma che questo dipende totalmente
dallo Spirito Santo,
e che non è se non per grazia
che il nostro pensiero può essere elevato,
permettendoci di vedere le cose
che nessun occhio ha mai visto,
penetrando così nei misteri
del nostro Dio Trino...

Allora, nella Tua Bontà
e nella Tua infinita Misericordia,
permetti a ciascuno che lo desidera
di seguirTi nel cammino delle virtù
per camminare fianco a fianco
con la Tua Maestà,
mentre dalla Tua Bocca,
dalla Fontana della Sapienza
è proferita la divina Conoscenza;

Chi è mai salito al cielo con i suoi mezzi?
Se c’è qualcuno si faccia avanti
e mi dica come ha fatto...

Benedetto è colui che si umilia,
sarà innalzato alle altezze
per vedere Dio...

la pace sia con te, figlia Mia, ascoltaMi; tutto ciò che hai detto è vero; nessuno può innalzarsi da se stesso a meno che Io non lo elevi per grazia; e ora, ascolta: ti ho o no innalzata per farti camminare liberamente dappertutto nelle Mie Corti celesti?

Sì, l’hai fatto, Signore...

allora, non ti ho trasformata nella Mia arpa perché suoni una musica alle nazioni e le risvegli con melodie e in canti?

Sì, hai fatto, Cristo....

per dare soccorso a quelli che amo, per salvarli, non ho parlato loro in poesia, poiché Io so che l’uomo non dura più a lungo dell’erba, né più a lungo dei fiori di campo e che alla prima burrasca di vento scompare del tutto e, ah, Io non vorrei perderlo...

non ti ho incoronata con amore e tenerezza, riempiendo la tua bocca di miele1 e versando su di te un’unzione consacrata?

Sì, lo hai fatto, mio Dio...

allora, dimMi, Mia benamata, perché hai un’ombra nel tuo occhio?2 nessuno scettro malvagio ha governato questa eredità3... ho sempre fatto viaggiare i Miei amici preferiti per strade ardue, e, talvolta, affinché beneficino della Mia compagnia e della Mia compassione, permetto che si trovino spogliati e soli senza che alcuno li accompagni...

i Miei amici prediletti godono del Mio favore; essi sono i capolavori della Mia creazione, perché il loro colore è raggiante come zaffiri che abbelliscono con la loro lucentezza la Mia Chiesa, e anche il cosmo; i Miei amici prediletti Mi sono così preziosamente cari che, ah...4 così grande è il Mio favore verso di loro che non potrei privarli dall’essere tormentati, né dal ricevere qualche pietra scagliata contro di loro;

può darsi che tu pensi che Io sono insensibile, avvolto in nuvole tanto spesse, troppo spesse perché le suppliche e le preghiere Mi raggiungano, ma sarebbe completa follia da parte Mia se facilitassi il loro cammino! non hai imparato dai Miei insegnamenti? allora va a dire al tuo cuore ciò che hai appreso, dì: “la mia eredità è Cristo, ma ugualmente è la Sua Croce e nella stessa misura;”

Io non ti sto abbassando, al contrario sto innalzando la tua anima perché essa salga nelle altezze del cielo al fine di vedere le cose che nessun occhio ha visto; Io sono colui che ti ha condotta a camminare nella Mia Luce; tu non hai bisogno di essere un artista o un filosofo per comprendere queste cose! Mia amica prediletta e albero profumato, Io ti ho dato una buona parte di un raro aroma; era indispensabile per il tuo progresso ... ora ascoltaMi e scrivi queste parole:

costituisci le Nostre Beth Myriam dovunque puoi; solleva l’oppresso e aiuta l’orfano; proteggiMi, salvaMi dai bassi fondi, damMi rifugio e cibo, sollevaMi dal Mio fardello e dalla Mia fatica, sostieniMi e incoraggiaMi, ma soprattutto amaMi; tutto ciò che tu fai al più piccolo dei Miei fratelli, lo fai a Me ...

Io benedico quelli che sostengono la Mia vita, possano essi rimanere virtuosi e tutto amore;

Io sono con voi ... ic;


1 Il Signore mi ha detto che ‘miele’ rappresenta la ‘Conoscenza’.
2 In questi ultimi giorni, non mi sentivo in forma, sentivo la pesantezza della Croce; mi sentivo come fatta a pezzi da parte di tutti quelli intorno a me...
3 In altre parole: a nessuno è stato permesso di fare del male a me (Sua eredità), poiché appartengo al nostro Signore... allora, perchè dovrei lamentarmi?
4 Il Signore si è chinato, appoggiando la Sua mano destra ben aperta sul Suo Sacro Cuore.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Messaggio selezionato in modo casuale
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message