DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

9 Aprile, 1998

9 Aprile, 1998

(Parla la Madonna:)

Mia Vassula, la Mia Presenza è Pace e Gioia; sì, perché Io sono tua Madre, prima della tua madre sulla terra;

Io, come fa una madre con i suoi bambini, condivido le vostre gioie, le vostre sofferenze e tutto ciò che voi patite; Mi dà grande gioia vedere i Miei bambini vivere una vita di verità come è stato loro comandato fin dall’inizio dall’Eterno Padre;

oggi, Mia Vassula, ci sono molti ingannatori ma è stato detto che come nel passato ci furono ingannatori,1 così anche voi avreste avuto i vostri falsi profeti; in principio, essi tentano di conquistare la vostra fiducia,2 poi, molto rapidamente, una volta che si rendono conto che la loro malizia è scoperta alla Luce della Verità che vi è data dallo Spirito, si volgono contro di voi; ah, figlia Mia, Io ti tengo avvolta nel Mio Cuore Immacolato, e’ in questo modo che proteggo i Miei bambini;

nel Mio Amore infallibile che ho per tutti voi, come una Madre, sarò sempre la vostra benevola Protezione e Difesa; non avete dunque sentito che Io divento come una leonessa che difende i suoi piccoli quando mani contaminate si stendono per toccarvi? nessuno sarà capace di strapparti da Me; tu, Mia Vassula, sei consacrata a Me e hai firmato la tua consacrazione a Me con il tuo stesso sangue,3 e con ciò, Dio ti ha confermata, rafforzata e sostenuta, perché la Sua grazia e il Suo potere durano sempre e per sempre;

Mio Figlio Gesù Cristo è sempre vicino a te e tiene la tua mano racchiusa nella Sua affinché tu non sia mai separata da Lui; il Mio diletto Figlio è teneramente commosso quando tu e gli altri, che hanno docilmente riconosciuto il Suo Appello Misericordioso attraverso il Suo nobile tema, sacrificate tutto ciò che voi avete per la salvezza delle anime;

e Dio Padre, che è il più gentile dei padri, che ti ha favorita fra migliaia, dandoti questo dono inestimabile e insegnandoti con Sapienza, riempiendo la tua mente e quella degli altri di tutto ciò che è vero, di tutto ciò che è nobile, di tutto ciò che è buono e puro; nel Suo Amore irresistibile che ha per tutte le sue creature, il Creatore, dal Suo Trono, ti ha benedetta tre volte; nelle Sue corti regali, Egli ti ha allevata4 con il nettare della Sua Bocca e, dal Suo Trono Maestoso, Dio ti ha raggiunta per consolare te e, per mezzo tuo, milioni di altri che avevano un disperato bisogno di consolazione; ah! che cosa non farebbe Egli nella Sua divina Bontà per tutti voi! questo è un qualcosa che i filosofi del vostro tempo non comprenderanno mai perché è un qualcosa che non corrisponde al loro modo di pensare;

rallegrati grandemente, figlia Mia, perché hai ricevuto più grazie di quante ne avresti mai potuto meritare; loda anche lo Spirito Santo di Dio che è sceso dolcemente e delicatamente dall’alto su di te per donarti la sua amicizia, ungerti e mostrarti la Via; allora, glorifica il Precursore che ti ha inondata con il Suo Amore, che ti ha fatto gustare la Sua intima dolcezza, elevandoti sulle Sue Ali per prendere il volo nei cieli con Lui; così non avere paura ... fino a quando tu sarai innestata nel Mio Cuore Immacolato, non aver paura ...

prega, Mia Vassula, per coloro che hanno interpretato male i Nostri Divini Messaggi, sii comprensiva con loro perché essi non sanno quello che fanno .... abbi pietà della loro desolazione e non permettere che la tua lingua li condanni, lascia che il Solo Giudice li giudichi; farai questo per Me?

Tenterò, tenterò di ricordarmene.

Tenta...sii eternamente buona, Mia Vassula e sii paziente; non lasciare che tentazioni di questo tipo ti assalgano e sfigurino la tua anima; lascia che Colui che è l’Altissimo si diletti in te; espia per loro piuttosto, e ogni volta che tu espierai, il Buon Signore ti ungerà con l’unzione del suo Divino Amore per il tuo gesto, e il Suo Volto risplenderà su di te ed Egli manderà le Sue Benedizioni sull’umanità; agisci come Dio vuole che tu agisca;

allevia le Mie sofferenze per le quali il Mio Cuore soccombe quotidianamente a causa di coloro che negano la Presenza reale di Mio Figlio nell’Eucaristia; Gesù ti invita affettuosamente a prendere parte al Suo Corpo; sappi che Egli ti desidera con tutto il Cuore e, per qualche gesto generoso da parte tua, il Suo Cuore si scioglie in fiumi di Misericordia e di Bontà che scorrono su molti cuori induriti .....

5O Vergine Regale,
inseparabilmente unita al Cuore di Gesù,
io Ti offro tutti i peccatori del mondo
che hanno offeso Tuo Figlio
nel Santo Sacramento,
possano essi, che Lo colpiscono,
essere perdonati da Dio
attraverso la Tua Innocenza,
la Tua Beatitudine
e il Tuo Dolce Cuore che diventò
il Santissimo Tabernacolo di Dio;
amen;

amen;

abbi fiducia in Dio, Mia Vassula, perché Egli ha il potere e la Sapienza d’avvicinare i colpevoli e di raddrizzare il loro cammino .... sii disponibile per il Signore nel darGli lode e gloria; Egli ti rivelerà6 le sue intenzioni;

resta nella Pace di Dio; Io ti benedico;


1 La Madonna intende i falsi profeti.
2 Con una quantità di messaggi lusinghieri personali per te.
3 Mi ero punta un dito e, con il mio sangue, avevo firmato la consacrazione di schiava della nostra santa Madre.
4 Improvvisamente, quando ho sentito queste parole, ho compreso il significato di una vecchia visione, quando ero stata condotta dallo Spirito nella casa del Padre, dove c’erano molte camere e in esse un banchetto preparato per noi. In quella visione ero stata condotta in una camera con veranda. Ciò che era sorprendente era la grande pace che vi regnava dovunque. Dopo essere uscita dalla stanza, avevo sentito il balbettìo di un bambino, proveniente da una camera vicina la cui porta era socchiusa. Non mi è stato necessario entrare in questa camera per vedervi l’interno, ma ho visto nella visione, con gli occhi dell’anima, chi vi era dentro. Vi era una signora seduta su una panca di legno, che guardava un bambino, seduto a terra ai suoi piedi che balbettava. Durante tutta la visione, non ho mai capito chi fossero queste due persone perché Dio non me l’aveva rivelato. Ma ora, dalle parole della Santa Madre, questo mistero è apparso chiaro: la Signora era la nostra Santa Madre e il bambino ero io. Guardavo me stessa. Ero nelle corti di mio Padre che veramente mi allevava con il nettare, e mia Madre vegliava su di me mentre tutto ciò che si sentiva in quel silenzio impressionante era il balbettìo di un bambino. (Visione del 22 Novembre, 1986.)
5 La mia anima improvvisamente colma dello Spirito, ha gridato quanto segue.
6 Gli argomenti che dovevo preparare per la riunione internazionale de La Vera Vita in Dio.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
A Complete Listing of Messages in Chronological Order
 

Lista Alfabetica
A Complete Listing of Messages in Alphabetical Order
 

Lista Quaderno
A Complete Listing of Messages Grouped by Notebook
 

Messaggi Recenti
A small number of Messages that have been made available after the 'Odes of the Holy Trinity', the last published Messages in 2003.
 

Il Mio Angelo Daniele
The Early Dawn of the Messages. Vassula converses with her Guardian Angel Daniel
 

Apps Mobile
Download the newly revamped iPhone/iPad app and have the Messages while on the go
 

Messaggi Manoscritti
The original handwritten messages online
 

Libro Online
The Messages now available to read as an online book
 

Cerca Messaggio
Text search within the Messages
 

Messaggio a caso
Randomly Selected Message
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message