DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

27 Marzo, 1992

27 Marzo, 1992

(Messaggio, richiamo all’unità).

Mia Vassula, scrivi:

cari amici, cari compagni, cari fratelli, non vi è amore simile al Mio; che ne avete fatto del Mio Amore? fratelli Miei, siate uniti seguendo le norme del Mio Cuore che sono l’Amore e l’Umiltà; le cose che prendete in considerazione per unirvi sono azioni terrene che non vi porteranno all’unità; non possono fare nulla né offrirvi nulla; ma molti di voi sono diventati schiavi delle proprie menti; finché non vi riconcilierete gli uni gli altri in umiltà e finché non vi amerete gli uni gli altri come Io vi amo, la vostra separazione continuerà; figli Miei, devo ancora soffrire in questa stagione di Pasqua?1

molti di voi hanno visto i muti parlare, gli storpi camminare e i ciechi vedere, tuttavia continuate a lodarmi solo con le labbra; in verità vi dico, come un tempo già dissi: “chi bestemmierà lo Spirito Santo non gli sarà perdonato”;2 perseguitando il Mio Santo Spirito voi indurite i vostri cuori e se i vostri cuori sono induriti dalla lusinga del peccato, non sarete in grado di riconoscere tutto ciò che è malvagio,3 perciò porterete su di voi la condanna e il giudizio senza misericordia, perché voi stessi non siete stati misericordiosi;

Io dall’alto guardo ciascuno di voi; vi dico, chiunque continua a lavorare per i propri interessi e la propria gloria, ha già perduto il Mio Cuore; le loro4 convinzioni non sono le Mie convinzioni, perché nelle loro menti essi sono simili a Satana; rivalità e competitività per il potere dei beni terreni divorano le loro menti, l’egoismo e l’orgoglio li hanno già condannati; e proprio la pratica di tutte queste cose terrene li farà perire! raramente odo le loro preghiere; oggi siete circondati da falsi maestri5 che apertamente e senza timore Mi stanno dinanzi e proclamano la scienza di Satana che è basata sulla menzogna; essi rinnegano la Mia Divinità, rinnegando la Mia Risurrezione;6 pregate per questi falsi maestri perché possano sfuggire alla dannazione! e ora dico a ciascuno di voi:

“chi dice di essere nella luce ma odia suo fratello, è ancora nelle tenebre”;7

chiunque crede di glorificarMi in questa condizione di oscurità, crede in colui che al principio ha tentato i suoi progenitori;8

- vi ho dato segni, ma voi non credete nei Miei segni perché le vostre voci soffocano la Mia Voce che parla tramite i Miei portavoce; la notte presto sarà su di voi e molti conosceranno la morte perché non vi siete mai ancorati alla verità, ma alle menzogne; Io vengo a voi attraverso questi segni per aprirvi gli occhi e guarirvi, eppure quando vi dico la verità e vi dico che sono Io, Colui del quale dite, “Egli è il tuo Signore” che vi parla, voltate le spalle dando ascolto a Satana perché possa servirsi di voi;

no, voi non capite il Mio Linguaggio e nemmeno comprendete le Mie meraviglie, perché avete preferito il demonio; qualsiasi cosa Io dica o chieda, non vi penetra perché avete perduto il senso del linguaggio del Mio Spirito;

ho sete della vostra salvezza, ho sete di dividere il Mio Regno con voi, ho sete di vedervi riconciliati gli uni con gli altri affinché possiate veramente dire: mi sono riconciliato con Dio; la vostra divisione è un peccato e nessuno può affermare d’essere giusto quando le sue labbra discreditano non solo i suoi fratelli, ma colui che li guida;9

giustizia, misericordia, buona fede! queste virtù avreste dovuto mettere in pratica senza trascurare le altri parti della Mia Legge; e voi, voi che provate diletto nella vostra divisione e giurate sul Mio Trono e su di Me, Io, che siedo sul trono, Io vi dico, come ho già detto una volta:

“voi siete come sepolcri imbiancati che di fuori appaiono belli, ma dentro sono pieni di ossa di cadaveri e di ogni sorta di corruzione”

come potete credere di sfuggire alla dannazione? voi non riuscite a esserMi graditi e i vostri cadaveri ingombrano questo deserto in cui vivete; peccando l’uno contro l’altro a causa della vostra divisione, è contro Me,

l’Agnello,

che voi peccate, questo peccato della vostra divisione è quello che massacra quotidianamente il Mio Corpo; sono Io, l’Agnello, che voi conducete con la forza e secondo la vostra stessa legge ad essere ricrocifisso; è il Mio Corpo che voi mutilate e martoriate,

Io Sono la Vittima;

non lo vedete? non vedete che operate in comunione con i demoni? non vedete con chi dividete la vostra mensa? come posso gioire quando tutto quello che vedo non sono che demoni alla vostra stessa mensa? finché vi rallegrate della vostra divisione, voi siete sotto il potere di Satana che, senza tregua, consacra nella menzogna tutti coloro che gioiscono della propria divisione; ognuno di voi guarda all’altro per avere l’approvazione di questi messaggi di unità e non si rende conto che anche in questa Pasqua il Mio Corpo dovrà patire atroci dolori a causa della vostra divisione;10 credete che sono proprio Io, non siate schiavi della vostra mente; venite a Me finché è giorno, perché presto la notte avvolgerà questo mondo; ho chiesto di incontrarvi11 e di parlarvi, e così ho fatto, poiché è per unirvi che vi ho esortato con i Miei Messaggi di Unità;

ma quanto è difficile per quelli che sono schiavi del loro intelletto penetrare nei Misteri della Sapienza! come è difficile per il ricco di spirito entrare nel Mio Regno! Io vi dico:

molti che sono i primi saranno gli ultimi,
e gli ultimi i primi;

figlia Mia, sii il Mio Cielo consacrandoti a Me, Io sono con te;


1 Vedendo celebrare la Pasqua separatamente, in date diverse.
2 Lc 12,10.
3 In questo stato uno non può discernere il proprio peccato, dunque non può neanche PENTIRSI per essere perdonato.
4 Gesù mi parla di queste persone.
5 I modernisti.
6 E’ la ragione per la quale la Santa Sindone li disturba tanto!
7 1 Gv 2,9
8 Adamo ed Eva.
9 Il Papa.
10 Cristo soffre misticamente.
11 Tutti quelli che mi hanno invitata a dare i messaggi di unità e parlare loro al Consiglio Ecumenico delle Chiese a Ginevra.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Messaggio selezionato in modo casuale
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message