DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

14 Ottobre, 1991

14 Ottobre, 1991

Signore?

Io sono;

evangelizza con amore per l’Amore; sii radicata in Me, figlia Mia; rimettiMi ogni cosa e permettiMi di essere il tuo Direttore Spirituale per guidarti e per darti le Mie direttive per l’unificazione delle Mie Chiese; tu devi essere un segno per loro ed essi impareranno che poiché Io Sono è Uno, anche voi sarete uno come Noi siamo Uno; le Scritture si adempiranno perché la Mia Preghiera Sacerdotale al Padre sarà realizzata; Io sono in te, quindi non aver paura;

Signore, questo è molto promettente!

la tua missione, piccola, è di riportare il Mio popolo sotto un solo Nome, il Mio Nome, e spezzare insieme il pane; non occorre preoccuparsi; fa’ del tuo meglio e Io farò il resto; ho bisogno di umiltà per compiere le Mie Opere in te per portare così alla luce ogni cosa;

- la tua generazione infedele che Mi ha fatto versare tanto Sangue, ti respingerà sdegnosamente, ma, Vassula Mia, Io ti sosterrò nonostante le ferite impressionanti che riceverai da questa generazione malvagia; l’aiuto ti sarà dato dall’alto; ti ho istruita così come ho fatto anche con altri, non arrestarti ora, propaga gli Insegnamenti che ti ho dato sia in pubblico che nei focolari; so quanto tu sei fragile, ma so anche chi ho scelto;

Signore, provo gioia nel sapere che saremo uniti, sebbene nessuno sappia realmente in che modo. All’apparenza i problemi sono grandi e gli scismi ancor più grandi. Come Tu hai detto: “il bastone del pastore è stato spezzato non solo in due parti, ma frantumato”. Ed il Tuo Corpo è stato mutilato, lacerato e paralizzato. Tu chiedi a tutti noi di piegarci, ma come? Che cosa bisogna fare? Quale è il primo passo? Io sono greco-ortodossa, condivido ogni cosa con i miei fratelli cattolici romani e non mi differenzio nel Tuo Nome quando sono con loro; e tanto meno essi mi trattano in modo diverso. So anche che molti di loro frequentano le chiese ortodosse greche o russe…

parla apertamente, figlia!

Signore, dammi le parole giuste.

dì: … e ad essi non è concesso di condividere il Tuo Corpo;

No. Non è loro concesso, benché i nostri Sacramenti siano gli stessi. E tuttavia, noi ortodossi, siamo autorizzati a condividere il Tuo Corpo. Mi è stato anche detto che ero scomunicata perché frequentavo i cattolici, per non dire altro. Inoltre sono perseguitata dalle due parti perché il mio confessore è cattolico romano! E Tu sei testimone di tutto questo, mio Signore Gesù!

ma verrà un giorno in cui essi spezzeranno insieme il pane su un unico altare e nessuno impedirà che i Miei figli vengano a Me; nessuno dirà loro: “sei ortodosso?”1 questa fortezza che hanno costruito per dividervi è già da Me condannata; voi siete tutti fratelli in Me, questo è ciò che tu devi loro insegnare a credere e persuaderli a fare;

- quanto a colui che resta diviso nel corpo e nello spirito differenziandosi nel Mio Santo Nome, Io gli dico quello che ho detto alla chiesa di Sardi:2 ti si crede vivo agli occhi del mondo ma non agli Occhi del tuo Creatore; rinvigorisci ciò che rimane: sta morendo in fretta e dovunque sarà il cadavere, ivi si raduneranno gli avvoltoi;

unitevi! radunatevi! invocate insieme il Mio Nome! consacrate insieme il Mio Corpo ed il Mio Sangue! non perseguitate la Via! mortificatevi e piegatevi per essere in grado di unirvi e glorificarMi; voi parlate dello Spirito ma non agite nello Spirito; parlate della Via, ma fate a gara per ostruirLa! - come Mi conoscete poco .…

voi invocate il Mio Nome, tuttavia uccidete i Miei figli fra il santuario e l’altare; solennemente Io vi dico che tutto questo vi sarà rammentato nel Giorno del Giudizio; potete voi dinanzi a Me dirMi in verità: “sono riconciliato con i miei fratelli”? potete dire in verità: “non ho fatto alcuna differenza tra me ed i miei fratelli sotto il Tuo Santo Nome; li ho trattati come me stesso”? quando Mi presenterete la vostra causa, allora apertamente vi dirò: “andatevene, voi non avete trattato i vostri fratelli come voi stessi; avete quotidianamente massacrato il Mio Corpo; dove è la vostra vittoria? quando Io costruivo voi demolivate; Io radunavo e voi disperdevate; Io univo e voi dividevate!”

tuttavia, se ritornate a Me anche oggi come siete, Io posso risanarvi, posso trasfigurarvi e voi Mi glorificherete; “guai alle donne che sono incinte e allattano in quei giorni!” scrivi:3 guai a coloro che troverò con il peccato racchiuso in loro come si porta un bambino o con adepti da loro formati e del loro stesso genere; ma è stato detto che perfino di mezzo a voi sorgeranno alcuni con una parodia della verità sulle labbra per attirare discepoli dietro di sé;4 Io grido e tento di trapanare la vostra sordità per salvarvi; e se vi rimprovero è a causa dell’

Immensità dell’Amore

che Io ho per voi;

ma in verità vi dico: un giorno riunirò in un’Unica assemblea tutte le parti separate del Mio Corpo;

- non piangere, amico Mio,5 tu che Mi ami; sopporta ciò che Io sopporto; consolaMi ed abbi fede in Me; porterai a termine grandi opere nel Mio Nome; sii tollerante come Io sono tollerante; ho avuto fame, sete e spesso ho sofferto la fame e tu sei venuto in Mio aiuto; continua nelle buone azioni e Io ti ricompenserò;

in verità ti dico che tu non sei solo, Io sono con te; siate uniti in Me e vivete in pace; voi siete la discendenza del Mio Sangue e gli eredi del Mio Regno; di’ loro che il Cuore del Signore è Amore e che il Cuore della Legge è basato sull’Amore; di’ al Mio popolo che non voglio amministratori nella Mia Casa, nel Mio Giorno essi non saranno giustificati; perché sono proprio loro che hanno industrializzato la Mia Casa;

vi ho inviato il Mio Spirito perché viva nei vostri cuori, ecco perché lo Spirito che vive in voi vi mostrerà che la Mia Chiesa sarà ricostruita dentro i vostri cuori e nel vostro cuore vi riconoscerete tutti fratelli;

6- fratello, dovrò sopportare una stagione ancora il dolore che ho sopportato anno dopo anno? o Mi darai riposo questa volta? dovrò bere per un’altra stagione il Calice della vostra divisione? o permetterai al Mio Corpo di riposare unificando per amore Mio

la Festa della Pasqua?

fratello, unificando la data della Pasqua allevierai il Mio dolore e gioirai in Me e Io in te; e ridarò la vista ad una moltitudine; “mio Diletto! mio Creatore! Colui che è il mio sposo ci ha rivelato cose che nessuna mano umana avrebbe potuto compiere!” questo è ciò che esclamerete nel Mio Nome quando vi sarà ridata la vista,

- e Io verrò a voi -7

solennemente Io vi dico: unitevi, riunitevi tutti e ascoltate questa volta il vostro Pastore:

Io vi guiderò sulla via
che dovete percorrere;

mandate il Mio Messaggio fino ai confini della terra;

coraggio, figlia Mia, sorridi quando Io sorrido; Io sono con te per guidare i tuoi passi al cielo;


1 A quanto pare i preti ortodossi hanno il diritto di chiedere alle persone che desiderano ricevere la santa Comunione se essi “appartengono” a loro. Essi rifiutano la santa Comunione ai cattolici sebbene questo sacramento sia il medesimo nelle due confessioni.
2 Ap. 3.
3 Gesù ci spiega il versetto di Lc. 21, 23.
4 At. 20,30.
5 Gesù si rivolge a coloro che veramente Lo amano e operano veramente e sinceramente per unire le chiese. I Suoi amici.
6 Il mio Gesù, dicendo questo, aveva la voce di una vittima; stanco e implorante come se dipendesse da noi, come un carcerato che dalla porta della cella chiede al guardiano quanto sarà lunga la sua prigionia.
7 Gesù ha detto questo come un Re, maestosamente.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Messaggio selezionato in modo casuale
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message