DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

29 Agosto, 1989

29 Agosto, 1989

Prepara il mio cuore, Signore,
a sentire la Tua Parola.
Te ne prego, Signore d’Amore,
Signore di Misericordia,
nel Tuo grande Amore, rispondimi,
Dio, illuminami,
e rianimami con la Tua Luce!
Amen.

Io sono il Signore della Messe e poiché hai chiesto operai per mietere questa ricca Messe, ti manderò questi aiuti; ora vieni più vicino a Me, avvicinati;

1Io Sono la Risurrezione e La Vita e vi prometto che il Giorno della Devozione ora non è lontano; i vostri morti ritorneranno alla vita e tutti coloro che giacciono ancora sotto terra, sepolti dai loro peccati, Io li riporterò di nuovo alla vita; estenderò il Mio Regno e restaurerò le vostre terre che ora sono sterili e misere a vedersi; Io ripeterò questo Passo delle Scritture: “si dimentica forse una donna del bambino al suo seno o manca di custodire il figlio del suo grembo? anche se queste donne si dimenticassero, Io invece non ti dimenticherò mai;”2

Io vi preparo un Nuovo Cielo ed una Nuova Terra, e l’Amore ritornerà a voi e vivrà tra il vostro resto come Amore; e tutti quei cadaveri che incontrerete ad ogni angolo della strada, Io li risusciterò;

e come il vento, spingerò i vostri pastori, riconducendoli a Nuovi Pascoli e, col loro bastone di pastore, condurranno il Mio gregge a pascolare come nei tempi antichi; perché, anche se la loro malvagità è penetrata nella Mia Stessa Casa ed ha ingannato molti e anche se i loro peccati hanno permesso che l’empietà si spandesse su tutta la terra, Io sono pronto a perdonare ed a dimenticare e la Mia collera si allontanerà e sarà come se non fosse mai esistita, se anche soltanto oggi essi riconoscessero i loro peccati;

ma, ancora oggi, il Mio Sacro Cuore è spezzato per la mancanza d’amore e per il numero immenso di peccati della vostra era, peccati che hanno trafitto il Mio Cuore e fatto arrossire il Cielo, peccati che hanno insudiciato il Mio Santuario e profanato il Mio Santo Nome; se voi almeno sapeste come Io sono pronto a perdonare i crimini della vostra era, per un solo sguardo affettuoso rivolto a Me, un momento di rimpianto, un sospiro di esitazione, un leggero ripensamento; per un solo sorriso al Mio Santo Volto, Io perdonerei e dimenticherei, non guarderei nemmeno alle Mie Piaghe; cancellerei dalla Mia vista tutte le vostre iniquità e i vostri peccati se aveste un solo attimo di rammarico, e tutto il Cielo celebrerebbe il vostro gesto, poiché il vostro sorriso ed il vostro sguardo affettuoso Mi sarebbero graditi come incenso e quel piccolo istante di rammarico sarebbe inteso da Me come un nuovo cantico;

oggi, Io discendo su di voi, pieno di Misericordia, per redimervi col Mio Amore; il Mio Santo Spirito di Grazia sarà come la foschia e coprirà questa terra; vi dico molto solennemente che moltiplicherò le Mie Grazie su di voi, la Mia Parola sarà rivelata e verrà udita da molti, e Io moltiplicherò le vostre visioni, così tutti quelli che ignorano il Mio Santo Spirito di Grazia e cercano di spegnerLo, non faranno che scalciare contro un pungolo; tutti i loro sforzi saranno vani, poiché Io, il Signore, intendo risuscitarvi e coltivare questo deserto ove vivete, e trasformare i vostri miraggi ingannatori in oasi;

Io, il vostro Dio, sono davanti a voi, e a tutti coloro che continuano a sopprimere il Mio Santo Spirito chiedo: com’è che non sapete discernere I Tempi? com’è che avete deciso di lasciare ignoti i Miei Segni e i Miei Prodigi? perché soffocate ripetutamente la Mia Voce e ripetutamente perseguitate i Miei profeti? perché avete paura e più che mai siete bramosi di spegnere la piccola fiamma che vedete e che rischiara la vostra aridità? perché vi precipitate a calpestare e a distruggere ogni fiore che spunta per Mia Grazia nel vostro deserto e nella vostra aridità? com’è che Mi volete, Io, vostro Dio, silenzioso e morto? allora lasciate che vi dica e vi ricordi Chi Io Sono:

Io Sono Il Verbo e Sono Vivo
Io Agirò

quando ero sulla terra, ho moltiplicato il Mio Pane e i Miei Pesci ed ho nutrito moltitudini, e quando Mosé attraversò il deserto con migliaia di persone che non avevano nulla da mangiare, le Riserve Celesti si sono aperte e li hanno nutriti tutti con la manna;

ed è così che anche oggi, perché la terra giace nella desolazione e non può produrre Pane a sufficienza per nutrirsi, Io, col Mio Spirito di Grazia, moltiplicherò il Mio Pane per nutrirvi, Miei benamati, voi che siete affamati e trascurati; nei vostri giorni, questo è chiamato: L’effusione del Mio Santo Spirito; sarete nutriti direttamente da Me, infatti intendo continuare a moltiplicare il Mio Pane e a non lasciare che alcuno abbia fame; guai a coloro che cercano d’impedire ai Miei figli di venire a Me in questi tempi di Grazia! allora aprite il vostro cuore, voi che ancora dubitate, non la vostra ragione;

i Miei insegnamenti sono sani e salutari; non abbiate paura, credete in semplicità di cuore, non giudicate e non ingiuriate i Miei angeli mandati da Me col Mio Spirito; neanche l’arcangelo Michele, quando era in contesa con il diavolo, e disputava per il corpo di Mosè, osò accusarlo con parole offensive, ma disse: “ti condanni il Signore”;3

sperate in Me, abbiate Fede e AmateMi; vivete in Santità perché Io sono Santo; digiunate e riparate, pentitevi e offriteMi il vostro quotidiano abbandono; abbandonatevi nelle Mie Mani e Io farò di voi colonne viventi di luce; pregate incessantemente, pregate col vostro cuore; riceveteMi4 in purezza e le Mie grazie si riverseranno su di voi, venite all’ora d’adorazione ed adorateMi, confessate i vostri numerosi peccati; rallegrate Me, vostro Dio, e camminate con Me; seguite i Miei precetti e non guardate né a destra né a sinistra; siate perfetti! siate il Mio Cielo!

Oh creazione, se voi soltanto sapeste quanto Io, vostro Dio, vi amo, non esitereste a seguirMi calcando le Mie Impronte! perché cercate altrove la consolazione? il Mio Sacro Cuore è il balsamo per le vostre piaghe, il Mio Sacro Cuore è la vostra Dimora; i Miei Occhi sono su tutti voi;

benedico ciascuno di voi; benedico le vostre famiglie; benedico tutti quelli che leggono questo Messaggio, lasciando il Mio Sospiro d’Amore sulla vostra fronte, l’Amore vi ama tutti;

siate uno;

Ti ringrazio mio Signore. Ti benedico.


1 Messaggio per la riunione di preghiera.
2 Is 49,15.
3 Gd. 9.
4 Nella santa eucaristia.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Randomly Selected Message
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message