DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

I vostri cuori possono essere spezzati, ma lo è anche il Mio

12 Aprile, 2020

Signore!

Io Sono! ah Vassula! figlia Mia, suona una nota di Speranza; i vostri cuori possono essere spezzati1, ma lo è anche il Mio, venite a riversare i vostri cuori come fiumi davanti a Me, generazione, e non deperirete! Io sono la vostra Speranza e il vostro Sposo , quale Sposo non si prenderebbe cura dei Suoi? Io sono la terra ferma e sicura su cui voi siete;

la tua generazione ha irritato il Padre Mio oltre ogni limite; non chiedeteMi: “perché ci hai colpiti senza alcuna speranza di guarigione?”2 devo ricordarvi quante volte avete peccato? devo ricordarvi quante volte Mi avete allontanato dal vostro cuore, generazione? voi avete attirato su di voi questo male, un male di cui vi avevo avvertito e che vi avevo predetto, questo ‘fuoco’ che brucia dall’interno; ascoltaMi: non c’è altro Salvatore che Me; Io sono il vostro Dio e vi dico ancora: non vi ho mai esortato a fare il male, e questo lo sapete; ma Io sono Signore e Salvatore e sono conosciuto per come perdono e dimentico quando il peccatore viene a Me con un cuore contrito, si pente e chiede di essere perdonato!

Vassula, è risaputo che Io sono misericordioso, che asciugo le lacrime di dolore, che Mi prendo cura del Mio gregge e vi consolo; Io sono conosciuto per aver rovesciato sovrani, rovesciato terre e regni, non sono quindi in grado di estinguere una malattia funesta e incontrollata che ha devastato così tanti di voi? ma ho bisogno di sentire un grido di pentimento; le preghiere e i sacrifici di amore di chiunque, saranno accettati da Me e dal Padre Mio; il giorno in cui questa generazione invocherà il Mio Nome, Io la salverò dalle sue sofferenze; ridurrò questa ‘tempesta’ con una sola Parola onnipotente perché è noto che Io vengo rapidamente in soccorso dei Miei figli; ma questa generazione è dura a piegarsi e ad apprendere, persino ora che camminano sui carboni ardenti, fra cumuli di cadaveri, non Mi ascoltano;

Io vi ho inviato, generazione, così tanti segni, ma avete chiuso gli occhi su di essi; vi ho inviato i Miei servitori, i profeti, così insistentemente, così tante volte, per invitarvi a pentirvi e ad allontanarvi dalle vostra vie malvagie e riparare le vostre azioni, ma avete chiuso le orecchie per non sentire! i vostri peccati ora ricadono sulla vostra testa;

venite! fissate la vostra mente alla santità, fissate il vostro cuore al Mio Sacro Cuore affinché Io possa risuscitarvi, poiché Io sono la vostra sola Speranza; allora, nessuno vi dirà: “non uscite nei campi, non camminate per le strade”3 perché il nemico invisibile è ovunque voi andiate; Io Sono è con voi, generazione indomita, perché sono un Padre per tutti voi; voi Mi siete tutti così cari e tanto prediletti da Me;

vi avevo creato, generazione, perché germogliaste come una vite, piantata nei Miei Giardini Celesti, ricca di fronde verdi, bagnata dai Fiumi della Vita; una volta tu eri l’orgoglio delle Mie Corti Regali; non avresti dovuto inaridire, ma, nella tua follia, hai scelto di volgerti lontano dalla Mia Luce, la Fonte della tua Vita; il tuo gambo è allora appassito, le tue foglie sono avvizzite, cadute e disperse; la Speranza proveniente da Me è scomparsa, i favori sono del passato; sei stata calpestata, la vite che un tempo curavo e coltivavo, giaceva sotto l’ombra della morte; chi hai rifiutato nella tua follia? non sei una genia del peccato? alza gli occhi e guardati intorno, devastazioni e rovina ti circondano, tu abiti nei cimiteri come i morti, questo è ciò che hai attirato su di te, generazione, per aver rinnegato Me in tutti questi anni;

alza gli occhi e guarda il Mio Santo Volto e, a questa vista, tu diventerai raggiante, il tuo cuore pieno e palpitante, mentre il Mio Santo Spirito fluirà verso di te dal Mio Trono Celeste, risuscitandoti e stabilendoti, ancora una volta, nei Miei Giardini Celesti; i tuoi sentieri tortuosi saranno del passato; le tue mani pulite, bianche come neve,4 la tua integrità vasta come un oceano; molti di voi verranno alla Mia Luce; quindi non dire, generazione: “la Compassione di Dio è limitata” o “i miei peccati sono troppo numerosi e grandi per essere perdonati;” ascoltaMi: pentitevi, invocate il Mio Nome e abbandonate i vostri peccati, che il vostro pentimento sia vero, che sia come una tranquillizzante fragranza per raggiungere il Padre Mio in Cielo, e il Padre Mio e Io vi perdoneremo e risaneremo; incoronateMi con corone di amore; tutto ciò di cui ho bisogno è amore;

prega Vassula perché tu non sia tentata, che il tuo Re gioisca in te... rendi gloria a Me tuo Dio; in ogni modo, loda lo splendore del Mio Santo Nome; Io Sono sempre accanto a te, figlia Mia! vieni! ic

 


1 A causa della pandemia, molti sono quelli che soffrono sia perdendo la vita, sia perdendo il proprio lavoro.

2 Senza rimedio contro il COVID-19.

3 Ger 6, 25

4 Ho compreso questo termine come: purificate dal peccato.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Randomly Selected Message
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message