DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

Essi hanno letto le Scritture con occhi di non vedenti

23 Settembre, 2005

Il Tuo amore per l’uomo è completamente folle, la Tua profonda benevolenza verso di noi che siamo intrisi di peccato, è inspiegabile; come può qualcuno pretendere di capire pienamente la Tua bontà? E’ come se si volesse afferrare con le mani la nebbia o la luce che non sono tangibili...

All’inizio, quando mi hai rivelato la mia anima, il mio vero io, come una lepre che si nasconde in un cespuglio, non mi hai incolpata, hai invece supplicato la mia amicizia; cercavi di giustificare il mio essere terribile dicendo:

“è perché non c’era nessuno vicino a te che ti insegnava?”1

la mia miseria ha attirato su di me la Tua Misericordia; la mia anima indigente e nuda ha attirato la Tua compassione e il Tuo perdono, oh Santo, il mio desiderio di essere salvata Ti ha fatto a pezzi e hai detto:

“non posso sopportare di vedere il Mio fiore così!”

Le Tue parole misericordiose sono cadute sulla mia anima nuda come rugiada del mattino;

“ti condurrò al pentimento e in una vita immortale in Me se lo desideri anche tu...”

queste furono le parole che mi sussurrasti nell’orecchio e così tutto è cominciato ...

e tu hai rinunciato alla tua volontà per la Mia e questo ti ha salvata, se qualcuno ha ancorato se stesso nel mondo e non in Me, non Mi troverà mai, rinuncia alla tua volontà e alle passioni del mondo e vieni a possederMi, possedendoMi noi formeremo un’alleanza di pace che durerà per l’eternità; Io ti sono apparso, Mia Vassula e ti ho guarita;

Io ti ho concesso di camminare su zaffiri che conducono nel Mio Regno; Io chiamo tutti a Me, prima che la Mia retribuzione venga sul mondo; i giorni si avvicinano, perché non posso più tollerare questa apostasia2 quando la terra tremerà sappi che questo sarà soltanto l’inizio di ciò che accadrà a questa generazione malvagia; Io sono disceso in questo vasto cimitero, camminando fra le tombe, per risuscitarvi; Io ho gridato alle tombe di aprirsi e l’hanno fatto; -sollevare i Miei figli e le Mie figlie e rinnovarli è stato il dono del Mio Amore; infiammato dal desiderio per risuscitarli, il Mio desiderio Mi ha fatto precipitare nelle tombe e prima che voi lo sapeste ho sollevato i morti dalle loro fosse e li ho abbracciati: “questo è il Mio dono per voi che deve rimanere costante; coloro che rimarranno devoti, essi otterranno le Mie benedizioni come retribuzione; ora andate e proclamate il Mio Amore all’alba”

figlia, Io non ho mai imposto a nessuno la Mia Legge o la Mia Presenza;  Io sono venuto come promemoria per mettere ordine a questo disordine; e tuttavia nonostante tutte le Mie visibili meraviglie e i Miei segni, nonostante i Miei appelli ripetitivi, nonostante le grazie evidenti e i doni distribuiti dal Mio Santo Spirito a tutta l’umanità, nonostante tutte le Mie Odi per voi, generazione, nonostante il Mio approccio Misericordioso, la risposta che ho ricevuto è stata indifferenza, persecuzione e incredulità, da parte di alcuni, scherni e deliberati rifiuti ai Miei Appelli al pentimento; sputi sulle Mie benedizioni; gonfi di anatemi, le resurrezioni che vedono che io ho compiute davanti ai loro occhi sono ricevute con disprezzo, o comunque vengono ignorate: essi hanno letto le Scritture con occhi di non vedenti;

figlia, li avevo avvertiti in anticipo delle calamità che sarebbero ricadute su questa terra a causa dei loro peccati, calamità e distruzioni che sono avvenute, e ancora esitano, increduli che tutto questo sia attirato da loro e non dalla natura; quando avevo detto, allora, che la terra avrebbe tremato e sarebbe uscita dal suo asse3 e che le isole si sarebbero spostate dai loro posti, nessuno Mi credeva; nessuno ha ascoltato; non hanno voluto ricevere alcun consiglio da Me; hanno disprezzato tutti i Miei avvertimenti; quando oggi vi dicò che a causa della malvagità e dell'apostasia di questa generazione il cosmo è in pericolo, ancora non credono; quando vedranno che la terra che ho creato, sarà lacerata e fatti a pezzi, la paura avvincerà quelle anime ostinate; il Diluvio 4 non sarà niente in confronto alla distruzione che il Mio Fuoco causerà a questo mondo; dalle viscere della terra il Fuoco verrà sputato fuori e dai crepacci, pieni di fuoco liquido, si formeranno fiumi, fiumi di fuoco verranno vomitati e sparsi in ogni città mettendo in fiamme la terra; gli anatemi che avete mandato ai miei inviati cadranno tutti sulle vostre teste; aggiungo la mia Benedizione a te, Mia Vassula, la benedizione, che lui 5 ha rifiutato di darti; ic


1 Gesù improvvisamente mi ha preso la mano per scrivere Lui Stesso questa parte.
2 Allo stesso tempo ho inteso la parola ‘sopportare’.
3 Il primo tsunami in Indonesia.
4 Durante il tempo di Noè.
5 Il Patriarca Bartolomeo di Costantinopoli quando sono andata per dargli il mio discorso sull’Unità fatto a Farfa, Italia, che avevo dato a Monsignor Fortino, al Cardinale Kasper e al Cardinale Cassidy che hanno mostrato interesse.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
A Complete Listing of Messages in Chronological Order
 

Lista Alfabetica
A Complete Listing of Messages in Alphabetical Order
 

Lista Quaderno
A Complete Listing of Messages Grouped by Notebook
 

Messaggi Recenti
A small number of Messages that have been made available after the 'Odes of the Holy Trinity', the last published Messages in 2003.
 

Il Mio Angelo Daniele
The Early Dawn of the Messages. Vassula converses with her Guardian Angel Daniel
 

Apps Mobile
Download the newly revamped iPhone/iPad app and have the Messages while on the go
 

Messaggi Manoscritti
The original handwritten messages online
 

Libro Online
The Messages now available to read as an online book
 

Cerca Messaggio
Text search within the Messages
 

Messaggio a caso
Randomly Selected Message
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message