DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

Il Mistero Stupefacente

31 Maggio 2003

Mia Vassula, pace alla tua anima; prendi queste parole e incidile nel tuo cuore e nella tua mente; Io sono qui1 sii attenta e... scrivi:

la Mia parola è stata indirizzata a te per diffonderla; questo è stato il Mio Comando per te; quindi ho messo questo prezioso Tesoro nelle tue mani; Governatore Sovrano Io Sono e sono Io che decide e consiglia, perciò, nessuna creatura può venire a dirMi quando coltivare la Mia terra o no; nessuna creatura dovrebbe darMi Consiglio o suggerirMi se devo pascolarti Io o no; nessuno di voi dovrebbe dirMi cosa fare; se ritengo sia necessario rinvigorire i Miei sacerdoti con un ricco nutrimento e se vedo questa generazione in un così grande bisogno di essere nutrita delle Mie buone cose tanto da doverla ristorare, lo farò liberamente; non ho bisogno di consigli dai morti; è scritto che una persona non spirituale è quella che non accetta niente del Mio Spirito: questi vedrà tutto ciò come un’assurdità; è al di là della sua comprensione perché ciò può essere compreso soltanto per mezzo dello Spirito;

il Giorno che ti ho visitata Io ti ho lavata dalla colpa; avevo allora guardato il Mio giardino, prima del Mio Giorno, e avevo visto un deserto; ti conoscevo a fondo; avevo scrutato ogni tua azione, erano tutte registrate nel Mio libro; i tuoi giorni elencati e definiti, prima ancora che il primo di essi fosse; alla Mia Presenza era un deserto sconfinato; dissi: “la visiterò con fuoco ardente e rimuoverò questo cuore di pietra e le darò, invece, un cuore di carne, per onorare il Mio Nome; poi, dopo averlo fatto, la invaderò con il Mio Spirito e vivrà sotto la Mia Grazia2, le darò uno Spirito di fortezza, di perseveranza e di sopportazione, di timore di Me e di osservanza alla Mia Legge d’Amore; la doterò dello Spirito di Conoscenza e aprirò gli occhi della sua anima per discernere gli spiriti; poi la abbatterò al suolo, trascinandola nel deserto in cui io trascino i Miei unti; una volta lì, porterò alla sua memoria la sua cattiva condotta perché detesti se stessa per i suoi peccati e per le sue offese fatte a Me; la percuoterò con amari rimorsi per essere stata indifferente verso di Me, Suo Creatore e Padre; in quel Giorno, quando rivelerò la sua nudità, si appiattirà finalmente al suolo;” con compassione quindi, e con grande tenerezza ti ho sollevato a Me e ti ho tenuta nel Mio Abbraccio; i Miei Angeli e i Miei Santi, testimoni di questa meraviglia, dissero:

“che meraviglia! il Signore dei cieli e della terra e di tutto quello che è venuto all’essere, ora ha trionfato sulla miseria; questa terra arida, che fino a poco tempo fa era una desolazione, è ora adatta per il nostro Signore affinché Egli abbia il Suo riposo e vi realizzi i Suoi piani; nostro Signore, nella Sua Misericordia, ha ricostruito e ripiantato ciò che era in rovina, gloria e lode all’Altissimo; Oh creazione, gioisci perché il nostro Signore e Re proferirà i Suoi desideri, rivolgendo a voi, attraverso il Suo strumento, il Suo Nobile Tema; tutto questo sarà dato a voi tutti gratuitamente...”

Benedetto sia Dio poiché sono stata aiutata e la mia carne 
è sbocciata di nuovo alla Sua Divina Presenza;
rendo grazie al Signore con tutto il cuore;
benedirò per sempre il mio Dio;
la lode sarà costantemente sulle mie labbra perché mi ha permesso 
di camminare nelle Sue Corti Regali...

colei che hai benedetto perché Ti contempli,
non ha nessun’altra attrazione o altro desiderio che quello di essere con Te 
e di amarTi;
being at the edge of the Fountain does
essere al bordo della Fontana non 
mi soddisfa più,
ma solo quando Tu mi attiri dentro
la Fontana immergendomi nella Tua Sorgente 
allora mi sento sazia...

Io sono l’Elisir della Vita e il principio dell’intero cosmo; e per tutti i secoli e per l’eternità lo sarò...

Il Mistero Stupefacente

ma Io sono tuo Padre e tu sei ossa delle Mie Ossa, carne della Mia Carne, in cui Io Mi delizio... devi tenere al sicuro tutti i Miei insegnamenti ricordando sempre l’inizio al fine di aumentare la tua Conoscenza di Me, tuo Dio; da queste Odi tutti saranno in grado di imparare dalla Sapienza e capire le Sacre Scritture nella Luce dello Spirito Santo che dona Luce sulla Mia Parola, così che la salvezza possa essere ottenuta attraverso la fede nel Mio Figlio, Gesù Cristo; sì Vassiliki, Io sono qui per ricordare a te e a ciascuno come Io trasformo i deserti in specchi d’acqua e i paesi aridi in sorgenti zampillanti;

Io sono la Sorgente del tuo cuore, generazione, e in ogni ora di crisi Io sono sempre con te per consolarti e darti speranza; guardati, tu che Mi hai permesso di fiorire in te; ricordi come una volta, anche tu, stavi deperendo come un’ombra tra le ombre? Se tu avessi mantenuto la tua precedente posizione Io non Mi sarei rivelato a te; beati coloro che hanno avuto buon senso e hanno lasciato libero accesso alla Mia Presenza, comprendendo che, guadagnando la loro vera libertà, sarebbe stato abbracciare il Mio Santo Spirito; tutte le Mie Opere sono sublimi e piene di maestà; ah, tengo costantemente gli Occhi su coloro che meditano su tutto ciò che la Mia Parola contiene, riflettendo sul suo significato; essi troveranno felicità e il significato della loro esistenza, attirando così il cielo3 fin sulla terra e in loro stessi; è scritto:

"così agirà chi teme il Signore e chi è fedele alla Legge otterrà Sapienza; 4 sì! anche tu puoi incontrare il Mio Santo Spirito e possederLo ed Egli ti riceverà come si riceve una vergine sposa; poi insieme sul letto Nuziale Egli adagerà i Suoi piani Divini per te, mentre nel Suo esuberante Amore per te, Egli ti offrirà da mangiare il pane della comprensione e, da bere, l’acqua della saggezza, in tal modo Egli ti avvolgerà nel fulgore dell’immortalità nel Suo immortale splendore; l’Amante dell’umanità ti mostrerà come dovrai servirLo e come Amare il Dio Trino; Noi ti sazieremo di tenerezza Divina, intrecciandoCi con te nel Nostro abbraccio; Noi ritracceremo con chiarezza e precisione il sentiero della vita per te;

vieni e rendi grazie a voce alta, lodandoMi nelle assemblee e sia il tuo cuore sempre disposto a ricevere le Mie istruzioni;

sì Signore! Cosa posso dire?
le Tue Regole, Signore, sono salmi melodiosi 
ora alle mie orecchie,
e la tua Legge un’Ode d’Amore perché 
Tu mi hai visitata...

l’unione e la conversazione con il mio Dio
supera tutti i piaceri di questo 
mondo messi insieme;

sono ripiena del Tuo Amore e lodo 
il Tuo Santo Nome che mi permette di condividere
la Tua Luce;

la dose di Conoscenza che hai
instillato in me travolge la mia anima,
i Tuoi Comandamenti incarnano la fedeltà;

Tu mi hai avvolta nelle fiamme,
bruciandomi con il solo desiderio di liquefare in Te;
quando con tenerezza apri la Bocca per parlare,
non appena Tua Parola si rivela, Essa dà luce,
non soltanto alla mia anima,
ma tutto intorno a me,
perché la fedeltà è la tua essenza...

rimango frequentemente sveglia,
durante tutta la notte,
domandandomi:

- come mai così tante Tue creature hanno cessato di credere in Te e sono in una tale grande apostasia?

- la vista di questi apostati mi deprime, molti di loro Ti dà la caccia, opprime il Tuo Amore Divino e Ti chiamano 'mito a buon mercato'…

- ognuno di loro viene fuori con una propria filosofia bizzarra proclamandola per tutto il mondo con parole sfacciate. Essi sfidano la Tua Legge, scavando insidie per coloro che sono deboli e vacillanti, facendo correre alla terra intera il pericolo di frantumarsi;

"tuttavia Lui Stesso riempie le loro case di cose buone;"5

- nei primi giorni dovetti soffrire nel Tuo Fuoco e avvizzire nel deserto e in molti altri modi … in questi giorni ancora soffro e mi addoloro per la mancanza di fede nel mondo e per come, senza pietà, crocifiggono sempre più la Tua Parola;

- essi manifestano con orgoglio la loro empietà come se avessero scoperto un tesoro ma, in realtà, essi hanno scoperto catrame e fuliggine e le loro mani annerite vogliono annerire il mondo intero;

- il male è diventato universale...allora, nella Tua Grande compassione, Tu hai evocato uno tra i Tuoi figli prodighi, hai evocato uno di loro e, dopo averlo setacciato da capo a piedi, Tu lo hai unto con uno spirito profetico perché andasse a combattere il male e a pulire con le sue proprie mani il catrame che ricopre il mondo;

- egli può essere insignificante e di poca importanza, ma la potenza dello Spirito Santo è la sua forza; preoccupato soltanto di obbedire a Dio e fare la Volontà del Padre, egli non presta attenzione ai suoi persecutori;

- come un guerriero che è stato designato per combattere con valore e difendere la Chiesa, egli non trema ma avanza proclamando che Dio è Grande, il più Grande... proclamando il Suo Regno  ...

- gli hai dato la Tua Parola per ravvivare e illuminare i loro cuori in cui il male aveva dimorato, e per lavare la sporcizia, ma tutto quello che ottiene è ‘letargo’, ‘rifiuto’ e ‘desolazione’

mentre veglio mi chiedo:

- perché Jahvè ha velato il Suo Volto a così tante Sue creature?

- perché priva questi filosofi di vedere e contemplare il Suo Volto?

- perché non li zittisce?

è risaputo che Jahvè scruti attraverso le tenebre d’ombra di ogni anima e mi domando: ci sarà mai qualche possibilità di salvezza per costoro? Oppure periranno tutti nelle fiamme dell’inferno?

per una Tua grazia speciale, faranno, in qualche modo, pace con Te e si riconcilieranno?

verranno mai ad accogliere la Tua Parola come una Parola Vivente?

questi apostati continuano a crescere e non temono nulla perché sono al potere;

oggi, se questi Ti rinnegano, mio Dio, pubblicamente, sono sicuri di essere applauditi ed elevati a posizioni importanti dai loro simili ...

ma coloro che Ti seguono vengono da questi sminuiti agli occhi di tutta la comunità e ridicolizzati; vengono spazzati via come mosche ...

dicono con presunzione e orgoglio:

'dov’è questo tuo Signore? Dove è la Sua Gloria? E cosa ne è diventata della grande Casa del Signore? E comunque, c’è mai stata una Casa?'

fermati qui e famMi rispondere alle tue domande! è vero, non trovo alcun piacere nell’empietà, ma Mi permetterò di fare, a Mia volta, domande prima di rispondere alle tue;

dimMi, cosa è più splendente del sole? e dimMi, cosa dissipa la foga nelle controversie? chi pone una custodia ad ogni bocca? sai dire come controllo tutte le cose? qualcuno può distinguere cosa vi è di buono in ogni uomo e cosa di cattivo? e come posso Io distinguere e come posso sapere? interrogati e rispondiMi ...

è lo Spirito Santo che è più splendente del sole ed è Lui che illumina ogni cuore...

sì, supremo in potere, in equità, eccellente in giustizia, tuttavia non oppressore; lo Spirito Santo può condurre ognuno di questi apostati dal non-essere all’essere; Egli può restaurarli attraverso i sacrifici e gli atti di riparazione di altri e attraverso le preghiere offerte dai Miei Santi; vedi, Mia Vassula, la compassione dell’uomo è limitata e non si estende come la Mia; ma la Mia compassione si estende a tutto ciò che vive; Io rimprovero, correggo e insegno, riportandoli gentilmente all’ovile;

e in quanto a ciò che dissipa la foga nelle controversie, è una parola gentile?

sì, una parola pronunciata con amore può alterare un’intera situazione; può fermare una guerra; può sciogliere il ghiaccio e placare una tempesta; può estinguere un fuoco; le Scritture dicono: “dovete essere gentili quando correggete chi contesta ciò che dite; non dimenticate mai che Dio può concedere loro di cambiare opinione così che possano riconoscere la verità e ritornare in sé, una volta fuggiti dalla trappola in cui il diavolo li aveva presi e tenuti schiavi..." 6

perciò una parola buona vale più di un pezzo d’oro

Io penso, credo, che Tu hai disposto un Guardiano al nostro fianco per sorvegliarci ed esprimere la nostra supplica in una maniera che non può mai essere espressa a parole;

sì, è scritto che Io vi ho fatto la promessa dello Spirito Santo; Egli viene in aiuto di tutti nella loro debolezza, ricordando all’uomo qual’è il suo dovere e, facendo l’Avvocato dell’uomo, Egli implora Me, il Padre, dicendo: “liberalo dalla caduta nell’abisso, poiché Io ho trovato un riscatto7 per la sua vita;” e così risparmiato, risparmiato dalla discesa nel fuoco eterno, Io 8 permetto che trascorra la sua vita nella Luce; 9 quindi Mi loderà e Mi darà gloria... a coloro che si pentono Io permetto di ritornare ... Io curo la generosità dell’uomo come la pupilla dei Miei Occhi...

in quanto alle risposte alle altre domande, Padre, non so; non so come Tu controlli tutte le cose, e mai lo saprò...

non so neanche cosa ha l’uomo dentro di sé a meno che Tu non mi dia un discernimento per grazia; né pretendo di sapere come lo sai; Tu sei un Mistero Stupefacente, che incute soggezione, Autore di questo Inno d’Amore, autore di rivelazioni, Autore di azioni di salvezza per tutta la terra;

Io chiamo, nella mia miseria, le genti di tutta la terra, perché alzino gli occhi a Te; a tutti coloro che amano il Tuo potere salvifico, dona una ragione costante per dire ‘Dio è Grande!’

in quanto a me, ferita dal Tuo Amore, io rimango la tua schiava ausiliaria, a Tua disposizione, sperando sempre, bramando sempre un rinnovamento donato dal Tuo Santo Spirito su tutta l’umanità ...

ho avuto pietà di questa generazione, ecco perché ti ho chiamata e rafforzata per mettere per iscritto le Mie Parole; in questo modo tutti possono leggerle, tutti potranno beneficiare dalle Mie esortazioni; volevo che tu proclamassi il Mio Amore Paterno, la Mia bontà e la Mia compassione al mondo intero e come mostro misericordia a coloro che veramente si pentono... ora lasciaMi rispondere

Io sono Onnipresente; e come tu dici, giustamente, Io sono un Mistero Stupefacente; ma ci sono quelli che sfidano questo Mistero; e tuttavia il Mio Santo Spirito, la sorgente di tutto ciò che è venuto all’essere, la sorgente della Conoscenza, è desideroso di distribuire i Suoi doni a tutta l’umanità, donandole 10 segni ed insegnamenti  attraverso la Sua ineffabile Luce; lascia che ti ricordi la Mia Parola; è scritto che Io, Dio, posso vedere nelle parti più profonde dell’uomo e incessantemente osservo il suo cuore ascoltando la sua lingua; infatti, il Mio Spirito riempie l’intero cosmo e ciò che tiene insieme tutte le cose; Io so cosa l’uomo contiene nel suo cuore; ricorda, la Mia Luce è così pura che essa pervade e permea tutte le cose sulla terra, nel cielo e nell’intero cosmo... 11 Io conosco tutti gli uomini e neanche il minimo sussurro di un lamento Mi sfugge...

Lo Spirito è il datore di fede attraverso la grazia, Egli è la potenza per mezzo della quale Egli dà corpo all’intera creazione; è inutile credere che l’uomo da solo può raggiungere Dio, o persino comprendere cosa è un Mistero e ciò che è incomprensibile, a meno che il Mio  Spirito non discenda su di loro e gli doni una luce di intelletto, rivelando loro attraverso una rivelazione i misteri nascosti; altrimenti non è niente più che pura presunzione; tu hai visto la miseria intorno a te, uomini di sangue, uomini dalle mani cariche di colpa 12 buoni a nulla e simili;

lascia che ti risponda: uno schiavo, quando è chiamato dal Signore, diventa il liberto del Signore e un uomo libero chiamato nel Signore diventa schiavo di Cristo; ma quelli che si ribellano oggi contro di Me, nella loro ribellione diventano schiavi del maligno, e nel loro spirito ribelle sono in inimicizia con Me, loro Dio; mi chiedi, ‘perché Jahvè ha velato il Suo Volto a tanti?’ Io ho sempre velato il Mio Volto al peccato; non posso essere presente con l’impurità 13 o con l’empietà; e in quanto ai tuoi filosofi che dichiarano guerra contro di Me, è perché non solo essi non tollerano nessuno sopra di loro; gonfi di orgoglio essi dicono:

“io siedo sul trono di Dio;” 14

poi si mettono in attesa del passaggio dell’uomo virtuoso, per sferrargli colpi e schiacciare ciò che si oppone al loro stile di vita; tu Mi hai chiesto, Mia Vassula, se potrà mai esserci alcuna salvezza anche per questi; Io Mi diletto nel mostrare la Mia Misericordia, perché per quanto grande il numero dei peccati commessi da chiunque, la grazia è più grande; Io posso loro accordare di vedere la Mia fedeltà e che sono pronto a perdonare i loro crimini; è scritto che Mi appresto a giudicare il mondo con giustizia e a pronunciare un vero verdetto sulle nazioni;

ah! Cosa è l’uomo perché Tu
gli debba accordare un pensiero?
eppure Tu ci hai fatti poco meno di un dio;
possano tutti gli uomini recitare le Tue lodi e gioire 
per il Tuo aiuto di Salvezza ...

oggi vi accordo il dono della Mia Misericordia; diffamare le Mie Parole non vi farà alcun bene, generazione; Io sto, in questi giorni, osservando dal cielo tutti voi; non lo avete notato? voi siete diventati come cisterne bucate che non trattengono l’acqua; molti Mi hanno abbandonato, e il cielo rimane atterritto davanti a questa ribellione; Io avevo riempito il vostro cuore, alla nascita, con la fontana di acqua viva; avevo riempito il vostro cuore con la Mia Presenza; ora, come una cisterna spaccata, vi siete disseccati; siete vuoti; non devo intervenire allora? Io sto rinnovando, Vassula, la Mia creazione; questo è l’inizio di tale rinnovamento;

questo è il Mio passaggio tra le tombe, attraverso questo vasto cimitero, il Mio passaggio trasformerà le tombe in Cattedrali gloriose con il Fuoco del Mio Amore in loro! lo splendore della Mia Presenza in loro sarà maestoso; dal non-essere all’interno della tomba, e buio come in una tomba, il Mio passaggio tra voi sarà brillante e luminoso come un sole; l’ombra della morte e la tenebra del male si dissiperanno quindi come nebbia, con la Mia luminosa Presenza; numerose sono le Mie Chiamate e la grazia dello Spirito Santo non è mai stata così palese come nei vostri tempi;

gli uomini di sangue possono dire ciò che vogliono dire, dichiarare quello che vogliono dichiarare, ma Io passerò su di loro e sul loro dire e sulle loro dichiarazioni, perché Io sto suscitando apostoli e santi che brilleranno con la grazia dello Spirito Santo su tutta l’umanità; Io insegnerò loro, Io Stesso, a raggiungere un grado di alta santità nonostante le cacofonie enfatiche dei loro nemici che non mostreranno loro né pietà né carità; Io, però, darò loro lo spirito di perseveranza, uno spirito così valoroso che la loro sola presenza scuoterà le fondazioni dell’inferno, poiché essi saranno vestiti con il glorioso splendore di Mio Figlio, Gesù Cristo, e la loro lingua sarà come una spada a doppio taglio; essi splenderanno in modo eclatante su tutti, buoni e cattivi insieme, per scaldare i loro cuori e ravvivare con la Mia Parola tutti i cadaveri che sono sparsi; benedizioni eterne fuoriusciranno dalle loro mani; essi libereranno molti dalle passioni del mondo che li tenevano imprigionati e radicati nel peccato; e l’Ode de ‘La Vera Vita in Dio’ sarà cantata nelle Mie Assemblee, figlia, per trasformare ognuno in dio per partecipazione; essi leggeranno a voce alta numerosi testi, perché le Mie parole sono letture bizantine che vi elevano da nulla in dei, 15 conducendovi agli alti livelli della spiritualità e della pratica ascetica; una vita mistica che può essere accessibile e raggiunta da ogni essere umano;

Io, il Signore amo la Mia creazione e non voglio che perisca!

gioia incessante del Mio Cuore, Mia Vassula, ricevi ancor più del Fuoco con cui ti ho benedetta per il Mio lavoro apostolico che ti ho affidato; non lasciar andare la Mia Mano; non avere mai paura! Io ho dotato la tua anima del Mio Spirito per rinnovare il tuo spirito; l’Amore è al tuo fianco;

 

(questo messaggio è terminato dopo diversi mesi)


1 Parla il Padre.
2 Contemporaneamente ho sentito la parola ‘sguardo’.
3 Contemporaneamente ho sentito la parola ‘il Mio Regno’.
4 Sir 15, 1-2.
5 Improvvisamente hanno parlato gli Angeli.
6 2 Tm 2, 25-26.
7 Riscatto offerto da un’anima vittima: sacrifici, penitenze e preghiere che le anime generose offrono a Dio per la conversione dei peccatori...
8 Dio Padre.
9 Lo Spirito Santo.
10 All’umanità.
11 Il Signore in questo istante mi ha dato una visione di qualcuno come il Figlio dell’Uomo, in piedi, solo, con le braccia aperte tese orizzontalmente che conteneva nel Suo Corpo tutte le cose, tutto, il cosmo intero. Niente era fuori di Lui.
12 Fuliggine e catrame.
13 Sap. 1, 4-5
14 Ez. 28, 2
15 Dei per partecipazione: figli e figlie adottivi dell’Altissimo.
Sap. 1, 4-5


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
A Complete Listing of Messages in Chronological Order
 

Lista Alfabetica
A Complete Listing of Messages in Alphabetical Order
 

Lista Quaderno
A Complete Listing of Messages Grouped by Notebook
 

Messaggi Recenti
A small number of Messages that have been made available after the 'Odes of the Holy Trinity', the last published Messages in 2003.
 

Il Mio Angelo Daniele
The Early Dawn of the Messages. Vassula converses with her Guardian Angel Daniel
 

Apps Mobile
Download the newly revamped iPhone/iPad app and have the Messages while on the go
 

Messaggi Manoscritti
The original handwritten messages online
 

Libro Online
The Messages now available to read as an online book
 

Cerca Messaggio
Text search within the Messages
 

Messaggio a caso
Randomly Selected Message
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message