DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

13 Novembre, 2001

13 Novembre, 2001

Vassula, ti ho chiamata da quasi sedici anni e durante questi sedici anni ho permesso ai tuoi occhi di vedere molte cose e di sentire cose ancora più impressionanti; ho riempito te, come pure altri, dei Miei messaggi, di una luce divina perché foste capaci di comprenderMi;

Io sono la Luce e al di sopra di ogni luce; Io, nel Mio splendore, trascendo tutte le luci, tutte le luminosità; Io posso dare la luce a chiunque rivelandoMi a lui; la tua mente, perciò, dovrebbe essere unita alla Mia e Io la impregnerò della Mia luce divina perché tu veda le cose che nessun occhio ha visto e comprenda le cose con il Mio Pensiero, attraverso la Mia Luce divina ...

ti ho riempita della Conoscenza e della Comprensione di Me Stesso; sì, figlia Mia, Io ti ho trasformata in un altare sul quale ho collocato la Mia missione profetica, accordandoti ogni genere di possibilità per cantare le Mie Parole in modo che il loro suono sia sentito in ogni santuario;1 Io ti ho riempita, per Mio diletto, con parole misteriose per elevare il Mio Nome e raggiungere terre e popoli lontani;

ho messo la luce nel tuo cuore per mostrarti la magnificenza delle Mie opere; le tue orecchie hanno sentito e continuano a sentire la gloria della Mia Voce e i tuoi occhi spirituali Mi hanno visto faccia a faccia; Io ho fatto fiorire2 questa terra per incoraggiare coloro che nel Mio silenzio perdevano la speranza, affinché la riprendessero e rivivessero;

come ti ho detto, ho fatto fiorire questa terra, ma molti, invece di rallegrarsi, sono rimasti indifferenti e la loro indifferenza ha calpestato con rabbia tutto ciò che stava fiorendo, giurando nel Mio Nome unicamente come avrebbero distrutto tutto ciò che sta fiorendo; questa era la loro preoccupazione quotidiana;

Io sono Dio e sono potente nel perdonare e nel riversare la collera; ho concesso ad ogni essere umano di raggiungerMi; ho concesso pure l’accesso ad ogni nazione perché legga il Mio Inno d’Amore; molti hanno ignorato le Mie parole;

Io solennemente chiedo a voi tutti: che cosa avete fatto delle Scritture? le Scritture sono uno specchio che Mi riflette; come può essere, se dite di conoscere le Scritture, che non riconosciate il Mio discorso? come può essere che voi contraddiciate la verità così facilmente? ve lo dico: se voi non Mi riconoscete ora nelle Mie parole, è semplicemente perché voi non conoscete né comprendete le Scritture che sono una chiave dello Spirito Santo;

se alcuni di voi dicono: “non abbiamo bisogno di queste rivelazioni profetiche, non siamo obbligati ad ascoltarle o a leggerle perché le Scritture ci bastano e da esse possiamo apprendere ogni conoscenza;” Io vi chiedo, nella vostra incredulità: “sapete perché non credete e sapete perché siete così indifferenti e determinati a chiudere il vostro cuore? sapete perché non cercate nulla al di là di esse?” è perché non avete lo Spirito Santo che avrebbe potuto elevarvi dall’oscurità alla Sua Luce illuminando la vostra anima perché essa veda il Figlio con il Padre che si manifestano a voi; lo Spirito Santo avrebbe alitato in voi il soffio della risurrezione rinvigorendovi, dandovi la vita in Me; un’anima che è morta può forse comprendere le Scritture e metterle in pratica se essa non è in vita?

se aveste compreso le Scritture, che sono lo specchio che riflette la Mia Immagine, non avreste detto: “le Scritture mi bastano;” no, amico Mio, le Scritture non bastano se non possiedi lo Spirito Santo; è attraverso la Luce dello Spirito Santo che la Rivelazione può essere compresa e tutto ciò che allora nelle Scritture sembrava un mistero impenetrabile e sigillato, diventerà allora conoscibile e chiaro, perché la chiave della conoscenza ti sarà data dallo Spirito;

tuttavia, Io ti dico in verità: colui che Mi ha volontariamente accettato, anche ora, mentre parlo, è benedetto, perché attraverso di Me riceve la conoscenza e la Sapienza in una maniera così prodigiosa che è come se avesse letto tutte le Scritture! sarà lui stesso, come un libro sonoro, che porta in sé le divine ispirazioni che si ottengono con la grazia; allora, figlia Mia, quando egli leggerà le Scritture, vedrà non solamente le parole, ma, come hai sperimentato, Vassula, egli vedrà il senso spirituale profondo nel suo contesto con il suo occhio spirituale;

quindi non opponetevi ai Miei inviati, che sono come un libro sonoro e un ufficio di profezia, essi vengono da Me; non riveleranno più di quanto contengono le Scritture, ma sono una guida per voi; essi guidano la vostra vita in una maniera nuova, perché viviate veramente in Me, migliorando la vostra vita, dandovi speranza e consolazione; Io posso trasformare chiunque da un essere miserabile in una Cattedrale;

non giudicare e Io verrò a te per trasformare le Mie parole in realtà; le Scritture sono l’Immagine di Me, tuo Dio, non disprezzarle neppure, ma non dire che le conosci, mentre sei lontano dal conoscerMi; segui i Comandamenti e osserva le loro parole per avere una visione di Me; adempiere la Mia Parola condurrà la tua anima a conoscerMi; allora, e soltanto allora, tu diventerai dio per partecipazione e non per regola;

non hai compreso il significato di: “ascolta volentieri tutti i discorsi che vengono da Dio”? hai ascoltato? le azioni di ogni creatura sono di fronte a lei; disastri, pestilenze, carestie, afflizioni, guerre, sangue e morte ora hanno sostituito i Miei fiori3 per vostra stessa mano e per i vostri peccati;

da molti anni ormai ho benedetto questa terra disseccata, venendo a voi come un fiume, impregnandola come una inondazione con le Mie benedizioni; ho mostrato segni nel cielo e vi ho inviato i Miei angeli a piedi nudi per infiammare con la Mia Parola i vostri cuori; generazione, li ho inviati per avvertirvi che, a meno che non vi pentiate, preghiate e facciate riparazioni per i vostri peccati, correggendo la vostra vita e, a meno che non teniate in grande considerazione il Mio Santo Sacramento e viviate uniti, santamente, tenendomi come un sigillo nel vostro cuore, attirerete su di voi, per vostra colpa, tutti i mali della terra; tutto ciò che viene dalla terra alla terra ritorna; il mondo intero è colmo di tanto male;

Io vi ho chiesto di ritornare a Me, ma la Mia semenza,4 essendo morta, non Mi ha inteso e ha continuato incessantemente ad offenderMi; ebbene, guardate, il firmamento e al di sopra dei cieli tremano alla Mia Visita;5 le montagne e le fondazioni della terra oggi tremano per le vostre iniquità; ma chi si è preoccupato quando vi ho avvertito dieci anni fa della retribuzione che vi aspetta se non vi foste pentiti? chi ha cercato di comprendere il Mio modo di agire? e ora diteMi, chi constaterà se giustizia è stata fatta? qualcuno di voi si aspettava che le Torri sarebbero cadute a causa dei vostri stessi peccati e della vostra malvagità? e tuttavia, ah, Io vi avevo avvertiti, ma il vostro instancabile commercio ha riempito la vostra generazione di violenza e, invece di appoggiarvi sul seno del Padre, riposando in Lui, siete deceduti nel momento stesso in cui avete preferito appoggiarvi sull’oro e sull’argento; e così la vostra tavola fino ad oggi resta vuota;

Io sono il vostro Banchetto, la vostra Ricchezza e se Io, Dio, non sono diventato tutte queste cose per voi, come potete aspettarvi di ottenere la vostra ricompensa in cielo? indipendentemente da ciò che siate e chi siate, Io voglio il vostro benessere; è per questo che Io dispenso le Mie parole ai semplici che, attraverso la missione profetica che ho stabilito in loro, verranno direttamente fino a voi a deporre questo nobile tesoro ai vostri piedi; inoltre, Io li ho rinnovati attraverso il Mio Santo Spirito in modo che ciò che essi avranno da dire, sia che vi istruiscano o correggano errori, possano farlo con piena autorità;

ho chiesto a queste care anime di abbandonare tutto ciò che non le portava a Me e di non avere che una sola ambizione che è: il benessere della Mia Chiesa e di essere pronti a combattere tutti i mali preparati contro il Mio Corpo Mistico; sì, certamente, essi saranno perseguitati per le loro azioni e la loro esistenza sarà considerata dai morti come una minaccia; ma Io li ho unti; e se agli occhi di alcuni essi appaiono insignificanti, ai Miei Occhi sono stimati più di tutti i gioielli messi assieme anche con tutte le regalità e i tesori imperiali; ai Miei Occhi essi sono amabili e nobili poiché sono Io che li ho innalzati; unti dall’olio delle Mie Corti, essi attireranno grandi folle per ricostituire il Mio Corpo Mistico, la Chiesa, che è caduta in rovina per la negligenza dei pastori;

Signore, Tu lo sai, una delle ragioni per le quali sono perseguitata: è perché Tu biasimi la gerarchia!

lo so; ma la parola ti è stata data e Io ti ho formata per mandarti a questo mondo di apostasia a parlare nel Mio Nome;

i pastori sono divisi, si oppongono gli uni agli altri; vivono in una decadenza spirituale e, se alcuni portano ancora la Mia Croce volentieri e con zelo per la Mia Casa, questi ugualmente vengono perseguitati da questi trasgressori; possono loro6 dire che Mi hanno obbedito scrupolosamente? se essi rispondono ‘sì’, allora spiegateMi la vostra divisione; la divisione è un peccato; certamente conoscete il significato di: “ogni regno diviso in se stesso cade in rovina, e nessuna città o casa divisa in se stessa può reggersi;”7 in loro manca il segno distintivo della fede: l’amore non c’è più...

anche se questa divisione non è stata causata direttamente da loro, ma dai loro predecessori, essi attizzano il fuoco che viene da sottoterra,8 mantenendolo vivo; quindi ora Io chiedo ai Miei pastori di pentirsi e di offrirMi una vera metanoia per permettere, attraverso questa colossale potenza, che abbia luogo una trasfigurazione; una vera metanoia è la porta che conduce le anime dalle tenebre alla luce;

Mio Signore, il mio cuore non ha avuto ambizioni altezzose, tuttavia perdona la mia audacia nel farti questa domanda:

“se uno dei Tuoi pastori venisse a leggere queste cose e arrivasse alle Parole che hai appena pronunciato, cioè quelle in cui chiedi loro di pentirsi, non sarebbe uno di quelli che Tu dici essere pieni di zelo per la Tua Casa e che portano lealmente la Tua Croce? gli Abele, come Tu li chiami, che sono lettori e sono desiderosi di sentire ciò che Tu dici, poiché non hanno offuscato la loro semplicità,? - Sbaglio se dico che coloro che leggono i Tuoi Messaggi sono anche coloro che sono sinceri e fedeli alla Tua Casa?

“Come potranno le Tue parole raggiungere coloro che Tu vuoi che capiscano, quelli che definiscono un male la Tua Opera? Tu chiami, ma pochissimi ascoltano; chi tra loro ascolterà? i pastori che nel loro cuore vivono già l’unità?

non preoccuparti per le questioni che vanno oltre la portata della tua mente e della tua percezione; Io ho i mezzi per far giungere le Mie parole a quanti hanno bisogno della salvezza ... perché è noto che la Misericordia si trova in Me;9

quanto a quelli che tu chiami sinceri e fedeli alla Mia Casa, ti dico questo: non sono solo coloro che leggono il Mio Messaggio e lo seguono che sono sinceri e fedeli alla Mia Casa, ma Io ho conservato per Me veri devoti, scelti per grazia, che sono rimasti fedeli e che sono desiderosi di portare sulle loro spalle la Mia Croce di unità e che, attraverso le loro opere, profumano non solamente il Mio Corpo, ma il mondo intero;

in altri termini, non sono soltanto coloro che sono stati chiamati per grazia e hanno risposto nell’ascoltare le Mie Parole contenute in questo Messaggio che sono sinceri e fedeli;

e tu, figlia, hai visto ciò che ho compiuto recentemente?

Sì, Signore, l’ho visto.

(Si tratta di qualcosa tra il Signore e me.)

allora, loda il Mio Santo Nome e vedrai cose più grandi di quelle; aspetta e vedrai ... sii paziente e permettiMi di continuare il nostro cammino assieme, vedi? vedi dove ti ho portato? non avere paura, alla Mia Presenza tu hai la pace ... ic;


1 Ho compreso che Dio intendeva: ‘anime’.
2 Inviando benedizioni.
3 I fiori rappresentano le benedizioni.
4 Noi.
5 In altre parole: tanto è evidente e potente la manifestazione di Dio attraverso questo messaggio.
6 I trasgressori.
7 Mt. 12, 25.
8 Dall’inferno.
9 Proprio in questo momento, benché ciò non sia evidente in questa semplice frase, il Signore Gesù mi ha rivelato che Egli è malato di amore divino per i suoi pastori ed è per questo che li rimprovera al punto di tremare per la sua sensibilità ed emozione di amore. Era come se avessi sentito nostro Signore lamentarsi, come un bambino trattato ingiustamente che diceva: “Il Mio Corpo è stato colpito i Miei amici Mi hanno ferito fino a renderMi irriconoscibile; Mi hanno portato via il Mio mantello; essi che custodiscono la Mia Casa hanno cessato di conversare con Me e tuttavia è dalle Mie labbra stillanti miele che essi possono ottenere il balsamo della rinascita; Io tremo dal profondo del mio essere nel timore di perderli; Mi hanno strappato le membra, Mi hanno ingiuriato e, messi alla prova, Mi hanno offeso; se ci sono tra di loro uomini saggi, o santi che mostrano la loro vita onesta, coronata di umiltà e di amore divino verso di Me, si buttano su di loro come lupi rabbiosi per farli a pezzi; esattamente come Caino che apparteneva al Maligno e ha tagliato la gola al suo fratello, allo stesso modo essi vengono trattati...”


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Randomly Selected Message
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message