DHTML Menu By Milonic JavaScript

Italian » I Messaggi »

12 Agosto, 1998

12 Agosto, 1998

(Dopo la recita delle tre preghiere;)

ah figlia!1 figlia del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo! dinanzi a te Io, Gesù, sto2; Mia delizia e Mio giardino in cui ho costruito il Mio cielo;3

poiché si è avvicinato il giorno in cui tutti coloro che si ribellano alla Mia Divinità devono essere distrutti4 e spogliati fino all’ultimo dei loro seguaci, Io ti invio in un paese5 in cui tu estenderai i tuoi germogli al di là del mare; ti mando ad una nazione6 che resiste a tutti i Miei Appelli Divini del vostro tempo e che ha detto nella sua notte, in un momento di follia: “dobbiamo fare qualcosa per chiudere la bocca a questa donna”; Io ti manderò là, Mia benamata, dove il Mio Cuore continua a singhiozzare come un flauto .... Io ti manderò a loro perché l’olivo produca nuovamente le sue olive e la vigna i suoi frutti;7....

o sentinella8 della Torre! quanto ancora ti ingozzerai della tua preda? ma tutte le tue odiose minacce sono vane ...9 e tu, che bruci incenso alla Bestia, come puoi venire a Me entrando nel Mio Santuario e presentarti di fronte al Mio Trono dicendo: “io sono al sicuro e sono capace di rovesciare ogni regno; io sono al sicuro e posso continuare a commettere tutte questi abomini; nessuno mi ha visto”;

Io ti ho visto; Io ti ho visto e ti smaschererò davanti a tutte le nazioni .... guarda come stai falsificando, con la penna mendace del tuo clan, la Mia Legge e la Mia Istituzione dell’Eucarestia! puoi ancora dire: “Cristo non mi vede”? come mai tu che dici: “Io vedo”, non vedi né riconosci il tuo Salvatore e la tua Eredità? anche la talpa vede meglio di te e riconosce il buco della sua tana;

vieni a pentirti, o sei incapace di pentirti? fa’ che i tuoi occhi piangano a dirotto e pentiti; vieni a pentirti con tutto il cuore e Io ti correggerò dolcemente, ti perdonerò per tutto ciò che hai fatto;

cessa di addolorare il Mio Santo Spirito; Io odio l’orgoglio e l’arroganza, ma se ti penti, non temere; vedi? il tuo Redentore ti tende la Sua Mano; il Santo che ti ha dato il tuo sacerdozio e ti ha adornato con vesti regali, investendoti con emblemi di autorità perché pascolassi il Suo gregge, ti sta dicendo ora come un padre al figlio: “dal territorio della Bestia, figlio Mio, tu non erediterai nulla, ma da Me, tuo Signore, tu avrai la vita eterna: Io sono la tua parte e la tua eredità;”

potrò sentire da te queste parole benedette:

“Esulto di gioia nel mio Signore; la mia anima si allieta nel mio Dio tre volte Santo, perché Egli mi ha rivestito con vesti di salvezza; nella Sua Divinità Egli mi ha rivestito; e come uno sposo che adorna la sua sposa, Egli mi ha coronato con una corona che non appassisce; come una sposa adornata di gioielli, sono stato rivestito con i Suoi gioielli; ora che il mio Dio, nella Sua Gloria Trina, si diletti in me; che la Primavera10 fiorisca nel mio cuore e nelle mie ossa; ah, come la mia anima esulta nella Sua Divinità che sarà il simbolo della mia deificazione;

Tu che adorni ogni anno la terra e rianimi la sua aridità, trasformala in una aiuola di fiori variopinti, vieni e adorna il mio cuore e trasformalo in una primavera in modo che tutti gli angeli esultino e dicano: ‘guardate! la Primavera di Jahvè è in lui! lo Sposo di tutta la creazione ora può entrare nel Suo giardino, nel Suo Paradiso; il Signore dei signori ora può allietarsi in lui e contemplare con ammirazione il Suo Stesso riflesso; bellezza e gloria appartengono all’Altissimo; Abito di Gloria11 non tardare a rivestire il tuo figlio di Porpora Regale;’

benignamente, degnati di ascoltarmi e di liberarmi dalla mia carne sempre così miserabile che era l’impero che mi ha tenuto prigioniero di questa terra e di ciò che le appartiene; ecco, io sto venendo avanti, dinanzi al Tuo Trono per offrirti il mio cuore,12 l’unica cosa che io possiedo, come pegno del mio amore; ah, adorabile Sposo, trasfigura il mio cuore in un cuore puro e deificami con il potere divino del Tuo Santo Spirito, il Paraclito, il Divino; che Egli risplenda dentro di me come una Parusia ora, e la mia anima vivrà e glorificherà anche la Tua Divinità Trina;”

allora Io, Gesù Cristo, ti risponderò e ti dirò: “Io premierò la tua umiltà nel lasciare che la dannazione distrugga se stessa; essa non sarà più il tuo oscuro compagno, perché ora tu hai sostituito il male con l’amore, hai cambiato le tenebre in luce; e, benché continui a vivere nella carne, il tuo spirito camminerà in cielo; e il tuo cuore che tu mi hai dato avrà le sue nozze; sì, figlio Mio, poiché, come lo sposo gioisce nella sua sposa, così il tuo Dio e il tuo Tutto si allieterà in te da quel momento in poi; la Bontà Infinita sarà ormai la tua famiglia;”

... e a te, Mia Vassula, Io dico: al tempo opportuno Io ti manderò a loro e tu ti mostrerai; ora ti lascio libera, Mia diletta, in modo che tu possa dedicarti anche agli altri tuoi doveri; 13

Vorrei essere stata come Maria
e non come Marta;
sono felice quando mi siedo con Te,
o adorabile,
godendo e rallegrandomi della Tua Presenza;

non lamentarti, Vassula, allietati in Me; ascolta, ti consolerebbe se ti dicessi che nell’ineffabile Amore che ho per te, ti ho incastonata come uno smeraldo nella Mia corona regale? ti consolerebbe, Mia cara, se Io ti dicessi che sei la Mia ghirlanda di fiori profumati che non appassiscono mai perché adornano il Mio Capo, e che tu sei per Me come un concerto di dolce musica nelle Mie Orecchie? ti consolerebbe se ti dicessi che tu sei diventata il Mio trono spirituale e che le Mie visite a te sono come un aroma di delicati profumi a Me offerti?

un cuore generoso è ciò di cui il Signore ha bisogno; ci sono stati tanti momenti in cui i Miei Occhi erano volti a te soltanto e per te sola; ah, Vassula!

Ah, mio Signore Altissimo!
i miei occhi sono fissi su di Te;
e così pure tutta la mia mente e il mio cuore...
Nel Tuo Divino Amore
e nella Tua regale munificenza,
Tu hai davvero catturato il mio cuore.

e tu il Mio;

Tu sei la mia sola delizia!

e tu, Mia Vassula, tu sei il Mio solo diletto quando i tuoi occhi Mi cercano con fervore, con ardore e con amore .... avere Me nel tuo cuore è la Vita;

La vita sei Tu ....

Opera Mia,14 nasconditi in Me e gioisci in Me, quindi entra nelle delizie del tuo Salvatore; Io, il Signore, ti rivelerò maggiormente il Mio Cuore;

vieni; ti benedico;


1 Gesù sembrava pieno di gioia.
2 Ho ugualmente capito “Io Sono”.
3 Ho inteso contemporaneamento: ‘Regno’.
4 Ho pure compreso che potrebbe essere “l’idea” ad essere distrutta, piuttosto che i ribelli stessi.
5 L’Italia.
6 Roma, la ‘Città Eterna’.
7 A questo punto c’è stata una pausa, come se il Cristo stesse pensando, poi la Sua Voce si è alzata come quella di un Giudice...
8 Gesù si rivolge ad una persona in particolare.
9 Poi Gesù si rivolge ad un’altra persona.
10 Qui significa ‘Dio’.
11 Gli angeli hanno esclamato a Dio: “Abito di Gloria”, perché si può dire che chi è nello stato di santità è rivestito di Cristo.
12 E la libera volontà.
13 Ai lavori di casa, naturalmente.
14 Noi tutti siamo l’Opera della Sua creazione, ma qui si intende anche la trasfigurazione che il Signore ha fatto di me: la mia conversione.


PRECEDENTE   -   INDICE   -   SUCCESSIVO

 

Lista Cronologica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine cronologico
 

Lista Alfabetica
Un elenco completo dei Messaggi in ordine alfabetico
 

Messaggi Recenti
Un piccolo numero di Messaggi che sono stati resi disponibili dopo le "Odi della Santissima Trinità", gli ultimi pubblicati nel 2003.
 

Lista Quaderno
Un elenco completo dei Messaggi raggruppati per quaderni
 

Il Mio Angelo Daniele
(IN INGLESE) L'alba dei messaggi. Vassula parla con il suo Angelo Custode Daniele
 

Apps Mobile
Scaricare l'applicazione iPhone/iPad appena rinnovata e avere i Messaggi mentre si è in viaggio
 

Scaricare i Messaggi
Messaggi in formato PDF disponibile da scaricare
 

Messaggi Manoscritti
I Messaggi originali scritti a mano, online
 

Libro Online
I Messaggi ora disponibili per la lettura come libro online
 

Cerca Messaggio
Ricerca all'interno del testo dei Messaggi
 

Messaggio a caso
Messaggio selezionato in modo casuale
 

 



Ricerca veloce

© Vassula Rydén 1986 Tutti i diritti riservati
X
Enter search words below and click the 'Search' button. Words must be separated by a space only.
 

EXAMPLE: "Jesus Christ" AND saviour
 
 
OR, enter date to go directly to a Message