HOME MESSAGES

Cardinal Ratzinger




Vedi anche l'ultimo aggiornamento riguardante la CDF e La Vera Vita in Dio NEW


Un Vescovo brasiliano ha riportato altre parole del Cardinal Ratzinger su Vassula.
Per leggerle, cliccare qui


 
Molto è stato detto sulla Notifica riguardante Vassula, ciononostante il Cardinal Ratzinger, Prefetto della Congregazione che aveva emanato questo documento, ha dichiarato dopo la pubblicazione dello stesso:

"Potete continuare a promuovere i suoi scritti".


Ciò che segue è riportato da alcuni membri di un gruppo di preghiera di Guadalajara, Messico, che dal 1992 sono stati fortemente toccati dai messaggi della Vera Vita in Dio e da allora sono stati molto attivi nella promozione, traduzione, stampa e distribuzione dei messaggi per tutto il Messico. Il gruppo è stato anche coinvolto nell'organizzare le tre visite di Vassula Ryden nel Messico, ottenendo la autorizzazione di sacerdoti, vescovi e cardinali per la sua presentazione nelle chiese.
I membri del gruppo hanno chiesto il parere del Cardinal Ratzinger, quando recentemente è stato a Guadalajara, a proposito della posizione che avrebbero dovuto tenere riguardo alla Notifica del 6 ottobre 1995 (pubblicata dalla Congregazione per la Dottrina della fede, di cui egli è Prefetto).

Segue una parte della loro lettera e la risposta alla stessa del Cardinal Ratzinger, che l'ha consegnata loro personalmente:

A Sua Eminenza Cardinal Joseph Ratzinger:

...Siamo un gruppo di 14 persone impegnate nelle nostre parrocchie e desiderose di offrire la nostra testimonianza su questi messaggi che ci hanno grandemente aiutato. Teniamo salda la nostra obbedienza e amore al Papa, in unione con Gesù e Maria, vivendo di Gesù nella S. Eucaristia, nella Sua Parola, nell'osservanza dei Comandamenti e nella prgehiera del Santo Rosario.
Abbiamo sperimentato varie, profonde e vere conversioni. Esistono anche importanti testimonianze di convertiti massoni, testimoni di Geova e protestanti, per lo più professionisti. Molti lettori della Vera Vita in Dio hanno sperimentato la vera sete di Gesù in comunione con il Papa e la Chiesa.
Confusi dalla Notofica del 6 ottobre pubblicata su l'"Osservatore Romano" ci siamo chiesti: Quale posizione dobbiamo tenere? Che cosa ci viene raccomandato?
Imploriamo Gesù e Maria di illuminarci a fare la volontà di Dio e ci sottomettiamo docilmente alla Chiesa. Sperando in una Sua gentile risposta, La salutiamo cordialmente.
Con ossequi,

Firmato:
Lic Javier Pelayo Jones,
Mrs Maria del Carmen de la Torre de Pelayo, 9 maggio 1996


Informati dai giornali locali che il Prefetto della Congregazione per la Dottrina della Fede, Cardinal Joseph Ratzinger, era venuto nella nostra città di Guadalajara, Messico, per presiedere un incontro del CELAM (Conferenza Episcopale Latino-Americana), abbiamo creduto opportuno e provvidenziale potergli dare la nostra testimonianza di lettori della Vera Vita in Dio (gli scritti della signora Vassula Ryden) e, al tempo stesso, chiedergli quale doveva essere la nostra posizione alla luce della Notifica pubblicata il 23-24 ottobre 1995 sul giornale "Osservatore Romano".
Ieri mattina, giovedì 9 maggio alle 11.30, noi, Lic Javier Pelayo Jones, Mrs Carmen de la Torre de Pelayo e Patricia Salwnin de Rivera (svizzera poliglotta), siamo andati al Centro di Esercizi Spirituali di Guadalajara dove si svolgeva l'incontro.

Attraverso una persona abbiamo consegnato al Cardinal Ratzinger, che era nella sala conferenze, una lettera con insieme gli ultimi tre libri stampati a Guadalajara: Preghiera tratte da 'La Vera Vita in Dio', Il Sacro Cuore di Gesù negli scritti di Vassula, e Teologi in difesa di Vassula Ryden. Con nostra sorpresa, il messaggero ritornava dicendo che li aveva consegnati a mano direttamente al Cardinale, che ci dava questa risposta: "Leggerò i libri e vi chiamerò."
Lo stesso giorno alle 1.30 del pomeriggio siamo stati sopresi di ricevere una convocazione da parte del Cardinal Ratzinger che ci invitava a incontrarci con lui alle 3.45. Siamo arrivati puntuali all'incontro, ma siamo stati informati che purtroppo, a causa di circostanze inevitabili, il Cardinale non era in grado di incontrarsi con noi come programmato e che avremmo dovuto attendere un'altra sua chiamata. Questa è arrivata subito il mattino dopo, (venerdì, 10 maggio) e ci invitava a incontrarsi alle 10.15 del mattino stesso. Siamo arrivati accompagnati da P. Tiberio Munari.
Il Cardinal Ratzinger ci ha ricevuto molto cordialmente durante un intervallo della conferenza, alle 10.30, scusandosi per la brevità del tempo disponibile e proponendo di parlare in italiano per facilitare il dialogo. Ci ha detto quanto segue:

"Sulla base di ciò che voi mi avete esposto nella vostra lettera sulle testimonianze e conversioni, questo è molto buono. Vogliamo solo che voi procediate con discernimento, - di non prendere come parola di Dio ciò che è considerato, per il momento, solo umano e personale. Ciò che noi abbiamo detto è che lei non deve dare testimonianza nelle chiese (all'interno delle chiese) perché è un'ortodossa e il suo stato matrimoniale non è ancora chiaro, essendo divorziata, - e che noi stiamo studiando il caso." (cliccare qui per ulterori informazioni)
"Potete continuare a promuovere i suoi scritti, ma sempre con discernimento."

Ha concluso citando San Paolo: Non estinguete lo Spirito, non disprezzate le profezie, ma vagliate ogni cosa, trattenendo ciò che è buono (I Tim 5: 19-2 1)
Si è accomiatato scusandosi ancora una volta per la brevità del tempo disponibile.

Per sempre uniti con il Papa nel Cuore di Gesù e di Maria, e fedeli alla nostra Chiesa.

Firmato:

Lic Javier Pelayo Jones,
Carmen de la Torre de Pelayo,
Patricia Salamin de Rivera

Gaudalajara, Messico, 10 maggio 1996



 

Il Cardinal Ratzinger conferma la sua posizione su la Vera Vita in Dio di Vassula Ryden

La rivista religiosa portoghese [Annunciai a Boa Nova, 140 (Novembre 1997) pp. 565-567.] ha appena pubblicato il seguente articolo:

Il 10 ottobre 1997, in un incontro di preghiera organizzato per Vassula a Brasilia, la capitale del Brasile, il Vescovo Ausiliare ha sollevato la questione della posizione della Chiesa riguardo ai suoi scritti. Sua Ecc. il Vescovo João Terra parlando ad una folla di persone che si contavano a migliaia, ha introdotto le sue riflessioni con queste parole: "Vorrei dire una parola di ringraziamento, come Vescovo Ausiliare, per la gioia che proviamo nell'avere qui a Brasilia la presenza di Vassula. È questa certamente una grazia straordinaria."

Ha poi continuato parlando della posizione della Chiesa:

Quest'anno abbiamo avuto l'incontro regionale col Santo Padre. In tale occasione ho chiesto di Vassula. Il Cardinal Ratzinger ha detto:  'Ho ricevuto una montagna di lettere da Cardinali.'
Il Vescovo Victor Tielbeek della diocesi di Formosa (Brasile) gli ha chiesto poi  'Ma Cardinale, devo ricredermi e cambiare completamente (il mio sostegno a lei)?'  Il Cardinal Ratzinger ha risposto  'Continui come ha fatto fino ad ora, solo sia prudente'

La nota in calce del giornale commentava osservando che "questa risposta del Cardinal Ratzinger è perfettamente in armonia con la disposizione data in Messico il 10 maggio 1996: 'Potete continuare a diffondere i suoi scritti, ma con discernimento...' (vedi sopra per i particolari)


Torna alla homepage