HOME MESSAGES

Papa Giovanni Paolo II


"Che Dio la benedica"

Resoconto di un incontro privato con il Papa.


The Pope


 


Il Papa mentre legge la dedica di Vassula, scritta sulla prima pagina di un volume dei messaggi de La Vera Vita in Dio.


Cliccare sulla foto per vederla ingrandita.


14-02-98

Incontro con il Santo Padre

Insieme con due amici, Anu e Abhai George, originari di Kerala in India, ma attualmente residenti in Danimarca, io, Niels Christian Hvidt, ho avuto la opportunità di partecipare alla messa del Santo Padre nella sua cappella privata. Era il 10 febbraio 1998.

Con il Santo Padre concelebravano dieci sacerdoti, e in tutto erano presenti 23 laici. Dopo una messa molto bella e austera, il Santo Padre ci ha ricevuto nella sala delle udienze accanto alla cappella privata, distribuendo Rosari, benedicendo e salutando ognuno di noi. Circa cinque persone avevano portato doni per il Santo Padre.

Io avevo con me il decimo volume de La Vera Vita In Dio in francese. Alcuni mesi prima, Vassula lo aveva dedicato al Santo Padre e lo aveva dato a me. All'interno, nella prima pagina era riportato:

Pour le Saint Pere Jean-Paul II.
Que Dieu vous benisse et vous protege,
Vassula

(Per il Santo Padre Giovanni Paolo II. Che Dio vi benedica e vi protegga, Vassula.)

Quando egli arrivò da me, avevo in mano il libro. Dopo aver ricevuto il Rosario e baciata la sua mano, dissi in tedesco: "Ho portato un libro molto importante per Lei. E' il libro di Vassula." Il Papa, con interesse replicò "Ah! Vassula!" Anche Mons. Stanislaw Dziwizs, per decenni Segretario personale del Papa e nominato vescovo tre giorni prima di quell'udienza, disse con interesse: "Vassula!"
Entrambi chiaramente conoscevano il suo nome.

Poi ho continuato dicendo: "Lo ha dedicato a Lei". Con interesse caldo e sincero il Papa guardò il libro, lo aprì, vide la dedica di Vassula e disse "Gott segne sie": "Dio la benedica". Poi fece il segno della croce sul libro e lo diede in mano a Mons. Mietec, che raccoglie i doni in modo che il Santo Padre possa dar loro un'occhiata dopo l'udienza.

Prima che egli passasse alla persona successiva del gruppo, gli dissi: "Santo Padre, noi preghiamo molto per lei", al che lui rispose 'Vi ringrazio!"

Niels Christian Hvidt
Accademia di Danimarca
Via Omero 18
I-00197 Roma



La citazione che segue di Papa Giovanni P. II, data in una udienza generale speciale in Vaticano,
è tratta dalla edizione spagnola de
L'Osservatore Romano, in data 16 agosto 1996.
(Questa benedizione Apostolica è giunta, naturalmente, 9 mesi dopo la Notifica)

"Saluto cordialmente le persone di lingua spagnola qui presenti, specialmente i religiosi della Congregazione di 'Santa Teresa di Gesù' e IL GRUPPO DI PREGHIERA DE'LA VERA VITA IN DIO'. Auguro a tutti voi un'estate ricca di spiritualità, che vi aiuti a riaffermare le vostre promesse cristiane, cosicchè la vostra generosa risposta a Dio possa essere testimonianza del Suo Amore nel mondo. Imparto con affetto a voi e ai vostri cari la Benedizione Apostolica"



ritorna alla pagina principale