HOME MESSAGES

Messaggio di Gesù Cristo di Domenica 13 Dicembre, 2009

Vassula scrive:

Sabato scorso, qui a Rodi, abbiamo avuto un incontro di preghiera. Non tutti erano presenti, quel giorno c'erano soltanto alcune persone.Verso la fine abbiamo preso la preghiera che vi ho inviato, quella del 25 Novembre, e l'abbiamo recitata. Dopo di ciò abbiamo preso la bibbia in lingua greca (nuova di zecca) e l'ho aperta. Il mio dito è andato su Ezechiele 7, versetti 1-14. Mentre leggevamo, abbiamo avuto tutti la sensazione che stessimo ancora leggendo la preghiera! Una continuazione. Quando ho aperto la bibbia in lingua inglese perché potessi leggere anche dall'inglese in quanto il mio greco non è così perfetto, avevo il mio segnalibro proprio là. Da questo abbiamo capito che il Signore stava cercando di enfatizzare la serietà e l'urgenza del Suo messaggio precedente che è la preghiera.

Questa la preghiera del 25 Novembre.

Rivolgiti a Me Vassula in questo modo:

Tenero Padre, non abbattere la Tua ira su questa generazione, perché non periscano tutti insieme; Non abbattere sul tuo gregge dolore e angoscia, poiché le acque si prosciugheranno e la natura avvizzirà; tutti soccomberanno alla Tua ira così che dietro di loro non rimarrà traccia alcuna;


Il calore del Tuo Soffio incendierà la terra facendola diventare un deserto! Dall'orizzonte si scorgerà una stella; La notte sarà devastata e la cenere cadrà come la neve in inverno, ricoprendo il Tuo popolo come fantasmi;


Abbi Misericordia di noi, Dio, e non ci giudicare severamente; Ricordati dei cuori che gioiscono in Te e Tu in loro! Ricordati dei Tuoi fedeli e non lasciare che la Tua Mano cada su di noi con forza; Ma, piuttosto, nella Tua Misericordia sollevaci e metti i Tuoi precetti in ogni cuore. Amen!

Il giorno seguente, Domenica, come mi sono seduta in Chiesa, dopo circa 5 minuti, ho sentito il Signore che mi chiamava e mi parlava. La mia preoccupazione era quella che non avrei ricordato nello scrivere ciò che mi diceva. La Madonna alla fine ha detto soltanto alcune parole. Ma, nostro Signore mi ha fatto capire che non dovevo preoccuparmi perché, nel momento in cui avrei scritto le Sue parole, mi avrebbe fatto ricordare, infatti mi avrebbe condotto di nuovo la mano. Così ecco cosa Gesù Cristo mi ha detto ieri e oggi, Lunedì 14 Dicembre, trascrivo le Sue Parole.

13 Dicembre 2009

Testimonia figlia mia per Mio conto e nel Mio Nome, e parla e dì a questa generazione:

non date più ascolto ai falsi profeti che continuano ad allisciarvi con le loro carezze dicendovi che tutto va bene e che avete fatto miglioramenti quando voi, nel momento in cui vi dite cristiani, non vi comportate come tali, poiché a malapena agite secondo le Mie Parole del Vangelo; perché Io vi dico, se la vostra virtù nell'essere un cristiano non supera quella degli empi, Mio Padre, non riconoscendoMi in voi non vi permetterà mai di entrare nel Nostro Regno! l'ira di Mio Padre sarà lasciata andare su di voi; non avete udito che la Mia severità è grande quanto la Mia Misericordia? Voi che spacciate voi stessi a coloro che vi circondano per buon cristiani, dando loro questa falsa immagine di cristianità, quando non siete altro che l'opposto, voi sarete messi allo scoperto come anche il vostro peccato; e tu, la cui lingua non si è mai fermata di giudicare ingiustamente, i tuoi peccati ricadranno sul tuo capo; la Mia collera si scatena sulla tua sorte ed Io ti giudicherò per la tua condotta così come essa merita;

tu che non puoi perdonare e dimenticare come Io perdono e dimentico, anche Mio Padre addebiterà quel peccato a te! Jahvè è vicino, sta arrivando a tutta velocità, allora dimMi, dove ti nasconderai? condurre una vita di peccato vuol dire appartenere al diavolo; tu hai saputo in quale maniera sarai giudicato quando non si è disposti a riconciliarsi con colui verso il quale ancora si mantiene un risentimento; Io ti dico, questo peccato di non disponibilità nel venire a patti con colui che ritieni responsabile, sarà amaramente pagato da te fino all'ultimo spicciolo; non ho detto: dovete amare il vostro prossimo come voi stessi e ancor di più dovete imparare ad amare i vostri nemici? Bene, a cosa sono stati testimoni i Miei Occhi? Io sono stato testimone di uno scarso numero di persone che veramente seguono le mie vie, ma la maggior parte sono nel peccato e stanno facendo il lavoro di Satana; non ingannatevi in quanto in questi prossimi giorni voi siete destinati alla distruzione perché non state seguendo la Mia Parola 1; se qualcuno rifiuterà fino a questo giorno di obbedire ai Miei princìpi anche Mio Padre gli rifiuterà una dimora in cielo; e tu che hai preso il Mio Nome 2, e tuttavia agisci con violenza, rabbia e orgoglio, quello stesso flagello che la tua lingua ha usato verso i tuoi fratelli, tu riceverai allo stesso modo e il tuo peccato ti condannerà; e tu che ancora dormi nella tua apatia e nel tuo letargo non pensare che non ti abbia notato, tu sarai classificato fra i pagani e raccoglierai ciò che hai seminato;

in quanto agli apostati, essi proveranno il fuoco dell'inferno! l'ira di Mio Padre è accesa contro questa generazione malvagia e perversa; come potrò ulteriormente trattenere il Suo Braccio dall'abbatersi su di voi? lasciate le vostre vie malvagie è stato il nostro tema costante, ma i buoni e i cattivi hanno continuamente rifiutato di abbandonare i loro modi di vivere; i buoni per non aver preso seriamente le Mie Parole in questi messaggi e non aver agito di conseguenza, i cattivi per aver rifiutato di essere salvati, per aver rifiutato la Mia Misericordia, aver rifiutato la Mia Mano; dimMi cosa farai quando ti renderai conto quel Giorno che non sei che semplice argilla e che quell'argilla senza la Mia Presenza in te, non è altro che polvere?

il disastro è proprio dietro l'angolo e il fogliame diventerà secco; emendate voi tutti la vostra condotta e le vostre azioni, non permettete che la distruzione vi sorprenda; prendete la giusta direzione e smettete di compiere i vostri abomini e i vostri atti di perversione; fissate il vostro cuore su di Me vostro Signore, se non lo farete vi sgretolerete fino a diventar cenere come una città bruciata;

ora, anche se vi ho angosciato, anche per un solo momento, è per l'immenso amore che ho per voi; Io voglio condurvi al pentimento e salvarvi; voglio labbra che siano pulite per invocare il Mio Santo Nome, specialmente in questi giorni in cui il Mio Santo Nome verrà profanato e non significherà niente ai molti che celebreranno la Mia nascita senza onore e lode; pentitevi voi tutti e ponete la vostra attenzione su di Me; e pregate che la colpa di questa generazione non sia la causa della vostra distruzione; altrimenti l'ira del Padre lo indurrà a gridare: basta! e il Suo infiammato furore coprirà molte nazioni e il mondo sarà disintegrato; beato l'uomo che Mi ascolta adesso e si purifica; Io lo sosterrò;

Io sono Gesù Cristo e sono l'Autore di questi Messaggi e sono conosciuto per il Mio governarvi con indulgenza; sono conosciuto per il Mio farvi fiorire se lo desiderate e, se occorre, vi innaffio con le Mie Lacrime; Io sono conosciuto come il Buon Pastore che non abbandona mai le Sue pecore; Io vi conduco nei verdi pascoli, ma quando i patti sono rotti, i testimoni che mando disprezzati e respinti, potrei rimanere silenzioso? Quando so che vi state dirigendo verso una fatale distruzione, non dovrei reagire? In quel Giorno dell'ira del Padre, quelli che mi avevano dimenticano Mi ricorderanno; ed essi saranno trattati di conseguenza;

Molti in verità si domandano, quali peccati? peccati che ho menzionato e peccati della vostra bestemmia contro il Mio Santo Spirito, peccati della vostra ribellione e della vostra divisione, peccati di perversione che sono un abominio ai Miei Occhi, peccati di pregiudizio, peccati di disprezzo, di corruzione, di alterigia, di orgoglio, peccati di degrado e di stato di letargo, il mondo è inquinato con il peccato; capite ora come il Mio Sacro Cuore è offeso ed addolorato; dominate i vostri pensieri e non peccate più;

Poi la Madonna ha detto:

Segui e scrivi tutto quello che Mio Figlio ti ha detto, non temere mai;


1 La Santa Bibbia
2 Cristiani